Una moneta che ha segnato un’epoca. Viaggio tra i tratti di un pezzo di storia italiano dal valore inimmaginabile.

Una moneta che ha fatto la storia del nostro paese. La sua presenza ha scandito i decenni italiani. Un pezzo che mai avremmo immaginato potesse rinchiudere in se una certo valore e che invece, è proprio il caso di dirlo, ha sorpreso tutti andandosi a collocare di diritto tra le monete maggiormente richieste dai collezionisti. Il suo valore di certo non sarebbe stato immaginabile soltanto qualche anno fa, oggi invece è tutto diverso, tutto cambiato.

I parametri da rispettare per ogni moneta dalla valutazione mediamente alta sono bene o male gli stessi. Molta importanza è data dal periodo di emissione, parliamo quindi della data in cui la moneta letteralmente è stata messa in circolazione. Inoltre, ovviamente, fa testo lo stato di conservazione della stessa moneta. In questo caso, parliamo di una annata molto particolare, il 1955. Il valore di queste monete, è certo, vi sorprenderà.

LEGGI ANCHE >>> Monete rare, attenzione: questi 50 centesimi valgono più di quel che credi

La moneta da 100 lire che in Vaticano può raggiugere la valutazione di 4mila euro

 

La serie coniata nel 1955 può essere considerata a tutti gli effetti un vero e proprio tesoro. Una moneta alla quale non veniva i certo riconosciuto un valore alto, una moneta che fino alla fine ha accompagnato gli italiani negli ultimi decenni di circolazione della vecchia Lira. Oggi quella moneta, della giusta annata, cosi come sottolineato può raggiungere una valutazione che spazia tra i 700 ed i 1000 euro. L’eccezione arriva invece dal Vaticano.

Città del Vaticano, infatti, nel 1937 emette una moneta d’oro, dal taglio di 100 lire. Quella moneta, oggi ha un valore assolutamente inimmaginabile soltanto pochi decenni fa. Alla giusta asta, magari on line, e nello giusto stato di conservazione, la moneta può arrivare a valere 4mila euro. Davvero niente male.

LEGGI ANCHE >>> La moneta che vale 15 mila euro: controlla in casa ci sono 1000 esemplari invenduti

Una moneta che come sottolineato ha fatto parte della storia del nostro paese ha accompagnato i suoi cittadini per ano fino all’arrivo dell’euro. Una moneta il cui ricordo è vivo in ogni italiano e la cui valutazione, oggi, è letteralmente strabiliante.