Nicolò Scalfi, campione di Caduta Libera, ha vinto più di 760 mila euro. Il racconto di come ha incassato il denaro è una storia che ha dell’incredibile.

Web

In queste settimane stanno andando in onda le repliche di Caduta Libera e la mente ci ha riportato indietro di due anni quando imperversava nella trasmissione Nicolò Scalfi. Il giovane campione è riuscito a vincere un montepremi altissimo, più di 760 mila euro, partecipando alle puntate del programma presentato da Gerry Scotti. In più, ha aggiunto altri guadagni con le vittori al Torneo Campioni. Una somma decisamente importante, dunque, ma come è stata incassata da Scalfi?

Leggi anche >>> Al Bano smentisce tutti: “Ecco cosa farò con la mia eredità”

Un montepremi in un pacco

Unsplash

Tv Sorrisi e Canzoni ha intervistato il giovane Nicolò e svelato come è avvenuto l’incasso del montepremi vinto. Il racconto del Campioncino ha generato perplessità e ilarità dato che la prassi di consegna si è rivelata al di fuori di ogni immaginazione.

Due vittorie, un incredibile montepremi accumulato, la felicità di dare una svolta alla propria vita e l’attesa di ricevere il denaro. Attesa che è durata fino al giorno in cui Nicolò ha aperto la porta di casa ad un corriere che portava con sé 200 mila euro in gettoni d’oro. Una consegna fuori dal comune che avrà lasciato di stucco il Campione di Caduta Libera ma, passato lo stupore, Nicolò è stato chiamato ad una scelta.

Leggi anche >>> Massimo Cannoletta, quanto guadagna il campione de L’Eredità

Gettoni d’oro ma non solo

Le parole di Scalfi a Tv Sorrisi e Canzoni sono state “Ho preso visione, come da prassi, dopo di che potevo scegliere se incassarli materialmente, e farne ciò che volevo, oppure ricevere un bonifico“. Il giovane campione ha optato per la seconda soluzione, decisamente più pratica. Pagare una cena con un gettone d’oro non è consigliabile, così Nicolò ha accettato il bonifico anche se tra tasse e tasso del cambio la somma è diminuita.

Leggi anche >>> Luca Barbareschi, niente eredità ai figli: il motivo sorprende tutti

La “carriera” in tv di Nicolò Scalfi continuerà

Tv Sorrisi e Canzoni ha domandato a Nicolò il suo futuro in Tv. Il giovane ha parlato di una partecipazione a Pechino Express ma, per quanto riguarda i quiz, la situazione è incerta. Il ragazzo vorrebbe partecipare ad un nuovo programma e ha già avuto delle proposte ma ci sono delle condizioni e tempistiche da rispettare.

Dall’ultima partecipazione, infatti, occorre che passi un certo periodo prima di poter avventurarsi nuovamente in un’altra esperienza simile o, in alternativa, è richiesto un accordo con la produzione del programma Caduta Libera per poter essere libero di partecipare ad un altro quiz. “Insomma, nei quiz c’è un patto di non concorrenza” è quanto afferma Nicolò a Tv Sorrisi e Canzoni.