sepa

SEPA: introduzione al Single Euro Payments Area

by / dicembre 27, 2016

conto widiba

SEPA è l’acronimo di Single Euro Payments Area e sta a rappresentare l’area unica dei pagamenti in valuta Euro. Si tratta di un progetto istituito e promosso dalla Commissione Europea e dalla Banca Centrale Europea per far sì che ci possa essere maggiore integrazione tra sistemi di pagamento vigenti in Europa.

L’introduzione del SEPA ha avuto non a caso un primo grande beneficio: l’aver armonizzato le infrastrutture, gli standard di pagamento e le caratteristiche dei prodotti finanziari. In pratica, è proprio grazie all’esistenza del progetto SEPA se i cittadini possono ordinare pagamenti e bonifici ad altri cittadini o ad imprese e istituzioni appartenenti all’area, nel pieno della sicurezza e con le stesse identiche procedure previste per le operazioni nazionali.

hellobank

Grazie al Single Euro Payments Area, si possono così ordinare e ricevere bonifici dai Paesi appartenenti all’area stessa in tutta tranquillità.

Attualmente sono 34 i Paesi che hanno aderito al sistema: 19 di questi sono quelli che formano l’Eurozona; dopo di che ci sono altri 9 Paesi che sono parte dell’Unione Europea ma che non hanno adottato l’euro, e poi altri 6 Paesi ancora di fatto esterni alla Ue (cioè Svizzera, San Marino, Liechtenstein, Islanda, Norvegia e Principato di Monaco).