Pizzaiolo cercasi, paga da 15 mila euro al mese: è tutto incredibilmente vero

Non è passata inosservata un’offerta di lavoro per pizzaiolo con paga da 15 mila euro al mese. Ma è davvero così? Ecco cosa è successo.

Ha destato scalpore un’offerta di lavoro per pizzaiolo con una paga da ben 15 mila euro al mese. Una notizia che ha fatto in poco tempo il giro del web, tanto da chiedersi se sia vera o meno. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

lavoro pizzaiolo euro
ContocorrenteOnline

Il lavoro nobilita l’uomo, in quanto ci permette di attingere al denaro di cui necessitiamo per poter pagare i vari beni e servizi di nostro interesse. Non stupisce, pertanto, che siano in tanti a sperare di guadagnare uno stipendio alto, in modo tale da poter vivere una vita tranquilla, almeno per quel che concerne l’aspetto economico.

A tal proposito abbiamo già visto che vi sono alcune professioni che consentono di guadagnare dai cinque mila ai dieci mila euro al mese. Proprio in tale ambito, inoltre, non è passata inosservata un’offerta di lavoro per pizzaiolo con paga da 15 mila euro al mese. Ma è davvero così?  Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pizzaiolo cercasi, paga da 15 mila al mese, l’inaspettata offerta di lavoro: la verità che non ti aspetti

Come già detto, ha destato scalpore un’offerta di lavoro per pizzaiolo con una paga da ben 15 mila euro al mese. Una notizia che ha fatto in poco tempo il giro del web, tanto da chiedersi se sia vera o meno. Ebbene, a tal proposito interesserà sapere che, come riportato da Informazione Oggi, si tratta di una proposta di lavoro che arriva dal Belgio.

Per l’esattezza dalla pizzeria Viva la Pizza, gestita dall’italiano Tommaso Albanese. L’annuncio in questione offre all’aspirante pizzaiolo una Lamborghini o auto equivalente e ben dieci mesi di ferie all’anno. Come è facile immaginare, però, non è così. Si tratta semplicemente di una campagna pubblicitaria che ha permesso alla pizzeria di ottenere un bel po’ di visibilità, tanto da diventare virale in rete.

Ma non solo, ha permesso al titolare di porre l’attenzione sulle difficoltà riscontrate nel riuscire a trovare un collaboratore idoneo. Al momento, quindi, non vi è alcuna proposta di lavoro come pizzaiolo con paga da 15 mila euro. È invece vera la ricerca di un collaboratore da parte della pizzeria. Per questo motivo se interessati, come riportato sempre su Informazione Oggi, non bisogna fare altro che inviare la propria candidatura all’indirizzo secretariat@albato.be.