Sbancato il jackpot più alto della storia: dove è stata fatta la vincita record

Una vincita da record, di quelle che possono tranquillamente stabilizzare, economicamente più generazioni di una stessa famiglia.

Con i tempi che corrono è sempre più indubbia la figura del gioco all’interno della vita dei cittadini. Nessun’altra dinamica è capace di smuovere a tal punto sogni e ambizioni. Nessun altro contesto, variegato fino a quel punto è in grado d’innescare una scia di speranza tanto importante. Il gioco oggi funge da elemento consolatorio, in un certo senso, per quanti costretti ai margini, isolati dai drammi e dalle incertezze della vita. Il gioco, oggi, è l’opportunità che a molti non è stata mai concessa.

jackpot
contocorrenteonline

Un momento più che mai buio insomma, in cui il gioco diventa assoluto protagonista. Lo sanno bene gli italiani, che si spera, sempre con la dovuta moderazione sono al centro di una esperienza davvero unica grazie al “loro” gioco a premi più in vista. Il Superenalotto. Al momento, il gioco in questione propone un montepremi, il fatidico jackpot che ha superato ormai i 320 milioni di euro. Un record assoluto per il nostro paese, qualcosa di davvero insolito.

Il precedente record, quello attualmente, ancora di fatto in corso, giusto per farsi un’idea, è fermo a 209 milioni di euro. La giocata di riferimento, è quella di Lodi del 2019. Mai più, in Italia, è stata riscontrata, al gioco, una vincita tanto alta. L’ultimo successo, invece, in ordine di tempo è quello di Montappone, comune marchigiano della provincia di Fermo. In quell’occasione al fortunato giocatore in questione andarono la bellezza di 156 milioni di euro.

Da qualche parte del mondo, però, vincite ancora più consistenti illuminano le giornate di fortunati giocatori. Immaginiamo l’umore di queste persone, che da un momento all’altro scoprono di aver vinto cifre funamboliche grazie alla lotteria di turno. Non è possibile certo prevedere una reazione e nemmeno forse immaginarla. Sta di fatto che di sicuro, le emozioni, le sensazioni, non hanno modo di essere descritte, in quel caso specifico.

Vincite che raddrizzano, per cosi dire, intere esistenze e per quanto possibile anche quelle delle generazioni future. Quando si parla di tanti, tantissimi milioni è difficile ipotizzare un futuro diverso. Lotterie dai montepremi milionari che attirano milioni e milioni di giocatori in ogni parte del mondo. Che contribuiscono spesso ad alimentare la speranza di chi ormai non sente di poter chiedere nulla, in certi casi. Di chi è abbandonato, in un certo senso, al proprio destino.

Il jackpot più alto della storia: al fortunato giocatore ben 2 miliardi

La notizia del giorno arriva da Los Angeles, una notizia che di certo non può far altro che alimentare ancora di più quel sentimento comune di speranza che lega i giocatori di tutto il mondo. Un biglietto davvero magico, qualcosa che in giro, prima, non si era mai vista. 2,04 miliardi di dollari, questo è quello che si è vinto grazie al tagliando vincente acquistato presso una stazione di servizio di Altadena, come si diceva, nella contea di Los Angeles.

Il concorso in questione è il Powerball, attivo in ben 45 Stati degli Stati Uniti d’America, più la capitale Washington, Porto Rico e le Isole Vergini. L’estrazione in questione è avvenuta con circa dieci ore di ritardo a causa di un problema tecnico legato allo stesso contesto della lotteria in Minnesota. In merito al gioco in questione, va detto, poi, che la probabilità di aggiudicarsi il jackpot è pari a una su 292,2 milioni. Il biglietto vincente, cosi come raccontato dalla Abc è stato venduto in California.

La vincita in questione batte in modo assolutamente schiacciante il record del 2017 con protagonista sempre il Powerball. In quell’occasione il fortunato giocatore riuscì a portare a casa l’incredibile cifra di 758,7 milioni di dollari. Stracciato anche il record assoluto di vincita, detenuto dal gioco Mega Millions con 1,6 miliardi di dollari vinti nel 2018.

Premio di consolazione, inoltre per ventidue persone che hanno indovinato ben 5 numeri estratti su 6 vincendo 1 milione di dollari a testa. Il regolamento del gioco, tra l’altro prevede la consegna dell’importo conquistato, al netto delle tasse, in un’unica soluzione oppure in rate annuali per ben 29 anni. Un premio davvero niente male, insomma. Una gran bella soddisfazione per il giocatore, o la giocatrice in questione. Da oggi la sua esistenza, è destinata, certo, a cambiare.

Impostazioni privacy