Gas e luce, inverno proibitivo: c’è il Bonus fotovoltaico, tutto quello che devi sapere

Buone notizie per coloro che desiderano contrastare il caro bollette. In loro aiuto, infatti, giunge il bonus fotovoltaico: ecco chi ne ha diritto e come funziona.

Grazie al cosiddetto bonus fotovoltaico è possibile risparmiare un bel po’ di soldi sulla relativa installazione. Ma a quanto ammonta e chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

bonus fotovoltaico
Foto © AdobeStock

Continua a destare particolare preoccupazione l’aumento generale dei prezzi con rincari fino al 43% che finisce, inevitabilmente, per pesare sul bilancio delle famiglie. Sempre più persone riscontrano enormi difficoltà nel riuscire ad arrivare alla fine del mese e per questo sono in molti ad essere alla ricerca di una soluzione grazie alla quale poter risparmiare qualche euro.

Proprio in tale ambito, ad esempio, abbiamo già avuto modo di vedere assieme che vi è un trucco grazie al quale poter risparmiare un bel po’ di soldi e contrastare il caro bollette. Ma non solo, sempre in aiuto di coloro che desiderano far fronte all’aumento delle bollette, giunge anche un’altra novità, ovvero il cosiddetto bonus fotovoltaico. Ma a quanto ammonta e chi ne ha diritto? Entriamo quindi nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Caro bollette, risparmiare è possibile grazie al bonus fotovoltaico: tutto quello che c’è da sapere

Come già detto giungono buone notizie per coloro che desiderano contrastare il caro bollette. In loro aiuto, infatti, giunge il bonus fotovoltaico. Ma chi ne ha diritto e come funziona? Ebbene, a tal proposito bisogna innanzitutto sottolineare che non esiste, in realtà, alcuna agevolazione denominata effettivamente bonus fotovoltaico.

Con tale termine, infatti, si fa in realtà riferimento a tutta una serie di agevolazioni e detrazioni a cui è possibile accedere nel momento in cui si decide di installare questo tipo di struttura, al fine di poter ridurre i consumi di energia.

Entrando nei dettagli, infatti, è possibile beneficiare di una detrazione nel caso in cui l’installazione dei pannelli fotovoltaici si vada ad aggiungere ad altre misure, quali ad esempio il Bonus Ristrutturazione oppure al Superbonus 110% o all’Ecobonus 65%.

Caro bollette, risparmiare è possibile grazie al bonus fotovoltaico: occhio alle differenze

Ne consegue, quindi, che non è possibile stabilire a priori a quanto ammonti tale bonus. Questo in quanto le percentuali di detrazione risultano differenti a seconda della misura prescelta. Nel caso in cui si opti per il bonus Ristrutturazione, ad esempio, la detrazione è pari al 50% delle spese sostenute per installare questo tipo di impianto presso la propria abitazione.

Per quanto riguarda il Superbonus 110%, inoltre, non è sufficiente acquistare e far installare un impianto fotovoltaico. È necessario, infatti, che vengano svolti ulteriori lavori, considerati interventi trainanti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Tante e diverse, quindi, sono le agevolazioni che permettono di installare un impianto fotovoltaico senza spendere cifre da capogiro. Non resta quindi che scegliere la soluzione più adatta alle proprie esigenze e riuscire così, finalmente, a contrastare il caro bollette.