Incontra Assicurazioni è una compagnia assicurativa solida, che propone polizze salute che di distinguono per chiarezza e completezza. I dettagli. 

Incontra Assicurazioni

Come ben sappiamo, in Italia il sistema sanitario è pubblico. Cionostante, sempre più persone si rivolgono anche a strutture e medici privati, per varie ragioni. Casi non sporadici di malasanità, lunghi tempi d’attesa, possibilità di scegliere le strutture e i professionisti da cui ricevere prestazioni sanitarie. Sono alcuni elementi che hanno spinto negli ultimi anni a rivolgersi alla sanità privata. Grazie alle assicurazioni sanitarie, è possibile avere un ‘paracadute’ e non essere costretti ad ingenti esborsi.

Di seguito intendiamo soffermarci sulle polizze salute offerte da Incontra Assicurazioni. Una realtà molto attiva nel nostro paese, e frutto di una ben studiata joint venture.

Vedremo dunque le caratteristiche clou della loro offerta e i vantaggi connessi alla stipula del relativo contratto. Vale la pena considerare l’ipotesi di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria Incontra Assicurazioni? Scopriamolo.

Incontra Assicurazioni: il ruolo delle polizze salute

Nel nostro Paese quando un cittadino deve fare una visita, un esame, una terapia o un’operazione chirurgica, può decidere di compierla in una struttura pubblica a spese dello Stato, versando una cifra esigua, ossia il cd. ticket.

Vero è però che, come accennato, negli ultimi anni i cittadini italiani si sono rivolti sempre più frequentemente anche alla sanità privata. Vale a dire a ospedali, cliniche o singoli professionisti che svolgono prestazioni mediche il cui costo – ovviamente – va a pesare sulle tasche dei pazienti.

Se le prestazioni mediche di ambito privato sono diventate molto più frequenti di alcuni anni fa. Altrettanto frequenti sono ormai i casi in cui le persone – al contempo – si rivolgono a società di assicurazioni, per comprendere quanto potrebbero risparmiare con una polizza salute, sia in termini di soldi che di tempo. Per questa via sono appunto ‘assicurati’, riuscendo così a non farsi trovare impreparati in ipotesi di malattie o incidenti che potrebbero comportare spese straordinarie.

Da notare che In Italia le prestazioni sanitarie pagate di tasca propria dai pazienti sono in special modo quelle che hanno a che fare con le malattie oncologiche, cardiache e ortopediche. Si tratta di ambiti molto delicati, in cui la tempestività e l’efficacia delle prestazioni mediche si rivelano cruciali.

D’altronde, rivolgendosi alla sanità privata, è possibile scegliere lo specialista da cui andare. Perché ad es. occorre avere un secondo parere o perché serve rivolgersi ad un medico di chiara fama.

Certamente, tutto questo ha un costo, ma negli ultimi anni in Italia i prezzi del ticket sono cresciuti e allo stesso tempo si sono diffuse varie strutture private che offrono prestazioni di livello a prezzi contenuti. In buona sostanza, non di rado ormai la differenza economica per il paziente è ridotta. In queste circostanze che i vantaggi e le comodità della sanità privata prevalgono.

Incontra Assicurazioni: il profilo della compagnia in breve

Prima di stipulare una polizza salute con Incontra Assicurazioni, ci si può legittimamente chiedere chi è questa società e perché merita considerazione. Ebbene, Incontra Assicurazioni consiste in una joint venture tra UnipolSai Assicurazioni (Gruppo Unipol) e Unicredit per la distribuzione di prodotti assicurativi ramo danni.

Ricordiamo brevemente che una joint venture è in pratica un accordo tra due o più aziende che si impegnano in forma scritta, al fine di collaborare per il perseguimento di uno specifico scopo. In linea generale, le j. v. possono avere, ad esempio, finalità industriale, di sviluppo di nuove tecnologie o finanziario.

In particolare, nel novembre del 2006 nacque Capitalia Assicurazioni, ma dal 19 novembre 2010, Capitalia Assicurazioni S.p.A. ha variato la propria denominazione, mutandola in Incontra Assicurazioni S.p.A., nuova Società sorta dalla sinergia e dell’esperienza combinata di due grandi Gruppi:

  • Fondiaria-Sai, oggi UnipolSai;
  • Capitalia, oggi Unicredit Group.

Come opportunamente indicato nella pagina web del sito ufficiale, relativa al profilo della compagnia, Incontra Assicurazioni è attiva nei settori Retail e Corporate. “L’offerta si sviluppa in particolare nell’ambito dei prodotti dedicati alla tranquillità di tutta la famiglia, oltre alle tradizionali coperture nel settore danni”, si trova scritto.

Il ruolo della Carta dei Valori e del Codice Etico

Per questa compagnia è fondamentale un modello di impresa fondato su 5 valori che orientano l’impegno quotidiano di chi lavora in Incontra Assicurazioni:

  • Accessibilità;
  • Lungimiranza;
  • Rispetto;
  • Solidarietà;
  • Responsabilità.

Ecco perché da non pochi anni è attiva la cd. Carta dei Valori di Gruppo, approvata dal Consiglio di Amministrazione della società l’11 dicembre 2008. Essa è il frutto di una partecipazione collettiva. Infatti alla sua redazione parteciparono in modo concreto tutti i dipendenti delle società del Gruppo e una rappresentanza di agenti. Ben 6.000 persone, a conti fatti.

Non solo. La Carta dei Valori fu la base per la stesura del Codice Etico di Gruppo, approvato dal Consiglio di Amministrazione della società il 19 marzo 2009. Da notare che la prima versione del Codice è stata poi progressivamente aggiornata per considerare l’evoluzione di Gruppo Unipol negli ultimi anni e per corrispondere ai più evoluti standard internazionali.

Nella sua versione più aggiornata, il Codice Etico è stato approvato dal Consiglio di Amministrazione di Unipol il 23 marzo 2017. In particolare, il Codice Etico rileva perché in esso trovano spazio i principi di comportamento a cui il Gruppo si ispira nella relazione con tutti i propri stakeholder.

Non sorprende che il Codice Etico trovi applicazione in ogni Società del Gruppo. I suoi destinatari sono infatti i seguenti: investitori, amministratori, dipendenti, agenti, collaboratori, clienti, fornitori, comunità civile, generazioni future. Ovviamente, il Consiglio di Amministrazione di Gruppo Unipol ha indicato alcune figure di riferimento, al fine di garantire la concreta applicazione dei principi espressi nel Codice Etico e per assicurarne una reale efficacia: si tratta dei membri del Comitato Etico e del Responsabile Etico.

Tali organi hanno un ruolo propositivo rispetto ai contenuti e alle finalità del Codice e sono i primi responsabili della sua promozione, corretta interpretazione ed attuazione”, si trova indicato nella scheda profilo di Incontra Assicurazioni, nel sito web ufficiale.

Incontra Assicurazioni: come funziona la polizza My Care Salute?

Se ci chiediamo qual è l’offerta di assicurazione sanitaria da parte di Incontra Assicurazioni, non possiamo non riferirci alla polizza denominata ‘My Care Salute’.

Da notare che le assicurazioni sanitarie, inclusa questa appena citata, funzionano in modo molto simile a tutte le altre assicurazioni: infatti il cliente assicurato firma una polizza che, in cambio di un pagamento annuo prefissato, lo assicura nella copertura di spese private impreviste entro una cifra massima concordata.

A differenza delle assicurazioni come quelle sulle automobili o sui motorini, e a differenza da quello che succede in altri Stati del pianeta, in cui il sistema sanitario funziona in modo diverso, in Italia l’assicurazione sanitaria non è obbligatoria. Ecco perché ogni cittadino può decidere se farla o se affidarsi interamente al sistema sanitario pubblico.

La sottoscrizione della polizza My Care Salute include la copertura di alcune spese sanitarie, a seguito di malattia e infortunio, suddivise in:

  • Area Ricovero;
  • Area Extra Ricovero;
  • Accessorie;
  • Alcune prestazioni di Assistenza.

Come indicato nella pagina web del sito di Incontra Assicurazioni, questa polizza spicca anzitutto per 4 caratteristiche:

  • Semplicità: il cliente che la sottoscrive, può gestire la polizza nella propria Area Riservata del sito di Incontra Assicurazioni e scoprire i servizi dedicati. E’ anche possibile richiedere appuntamenti e rimborsi con l’App Unicredit My Care Salute, il sito internet e la Centrale Operativa di UniSalute.
  • Comodità: grazie alla sottoscrizione di detta polizza, sono in gioco percorsi di protezione, indipendentemente dall’esistenza di stati patologici, soluzioni ad hoc in ipotesi di maternità e per le neo mamme e servizi di teleconsulto e videoconsulto medico-urgente. Inoltre è previsto l’accesso ad una piattaforma specificamente rivolta al benessere psico-fisico, psico-relazionale e alimentare.
  • Vantaggiosità: assicurando se stessi e i membri della propria famiglia, si potrà sfruttare sconti interessanti. E, se è stipulata la polizza di durata quinquennale, il premio sarà calcolato con l’applicazione di una riduzione rispetto a quello per la durata annuale, di cui si trova traccia in polizza.
  • Innovatività: grazie a My Care Salute, sono coperte le spese per i bisogni sanitari, dal ricovero dopo un grande intervento chirurgico o grave malattia, alla visita specialistica e accertamenti diagnostici, dalle prestazioni odontoiatriche alla prevenzione e al benessere nonché servizi di assistenza domiciliare.

Polizza My Care Salute: quali sono le coperture offerte?

In concreto, UniCredit My Care Salute consiste in una soluzione assicurativa proposta da Incontra Assicurazioni S.p.A. e distribuita da UniCredit S.p.A., che presenta una varietà di coperture che comprendono:

  • prevenzione annuale;
  • visite specialistiche;
  • accertamenti diagnostici;
  • prestazioni odontoiatriche;
  • prestazioni di alta specializzazione;
  • garanzie in area ricovero;
  • prestazioni di assistenza (anche all’estero);
  • coperture accessorie relative all’emergenza Covid-19;
  • servizio di teleconsulto e videoconsulto medico-urgenti;
  • prestazioni di assistenza domiciliare;
  • visite e consulti finalizzati al benessere e garanzie dedicate alla maternità.

Come si può agevolmente notare, la polizza My Care Salute è dunque stata pensata e strutturata in modo da contribuire a soddisfare le esigenze di tutta la famiglia e di ogni altra persona a cui si intenda estendere la copertura, anche se non è parte del nucleo familiare.

I vantaggi pratici della stipula di una polizza UniCredit My Care Salute sono piuttosto evidenti: l’interessato può facilmente ottenere un rimborso, prenotare una prestazione medica specialistica o seguire l’andamento della liquidazione di un sinistro.

Ovviamente, il cliente può avvalersi dei servizi online, grazie al sito di Unisalute e effettuare la registrazione all’Area Riservata, oppure scaricare l’app ad hoc. Ricordiamo brevemente che UniSalute è la compagnia del Gruppo Unipol ai vertici nell’assicurazione salute, attiva esclusivamente nel settore della protezione sanitaria.

Incontra Assicurazioni: i servizi web e i contatti

In particolare con l’App “My Care Salute” (disponibile per dispositivi iOS e Android) come dall’Area Riservata del sito UniSalute è possibile in qualsiasi momento:

  • visualizzare l’agenda con i prossimi appuntamenti per visite ed esami, effettuare modifiche o annullarli;
  • domandare il rimborso delle spese per le prestazioni in maniera facile e veloce;
  • leggere l’estratto conto per controllare lo stato di lavorazione delle domande di rimborso ed eventualmente integrare la documentazione;
  • ottenere notifiche in tempo reale con gli aggiornamenti sugli appuntamenti e sulle richieste di rimborso;
  • prenotare visite ed esami e gestire gli appuntamenti in completa autonomia.

Ovviamente sono attivi anche i contatti più ‘tradizionali’. Infatti, è sempre possibile prenotare le prestazioni nei Centri Sanitari Convenzionati con UniSalute o richiedere prestazioni di consulenza telefonica contattando la Centrale Operativa nelle modalità che seguono:

  • Numero verde: 800-009673 se in Italia;
  • Numero: +39 051 6389046 se dall’estero.

Polizza My Care Salute: garanzie accessorie

Come accennato, si tratta di un interessante prodotto, il quale assicura le spese sanitarie sostenute dall’assicurato per ricovero a seguito di un grande intervento chirurgico e/o di gravi malattie. Ma la polizza è attiva anche per le spese non legate ad un ricovero e rese necessarie da malattia o infortunio verificatosi nell’ambito di operatività del contratto.

Appare utile altresì richiamare quelle che sono le garanzie accessorie che strutturano questa polizza. Esse sono indicate con chiarezza nel set informativo, che è preferibile leggere prima di sottoscrivere la polizza in oggetto. Vediamo in sintesi le più significative:

  • Non Autosufficienza Temporanea: la compagnia, in ipotesi in cui l’assicurato sia in uno stato di non autosufficienza temporanea, effettua il pagamento delle spese sanitarie o l’erogazione di servizi di assistenza.
  • Prevenzione: previsione di esami e visite ad hoc per uomini e donne in funzione dell’età.
  • Servizio di Second Opinion: in caso di una grave malattia accertata, il soggetto assicurato può domandare di sottoporre i responsi ricevuti dai sanitari curanti al controllo di esperti di varie discipline specialistiche.
  • Tariffe Agevolate: per l’assicurato vi sono tariffe agevolate per tutte le prestazioni sanitarie effettuate tramite i Centri Sanitari Convenzionati;
  • Con il PAcchetto Maternità e Pacchetto Maternità Integrativo: in circostanze di gravidanza posteriore alla firma della polizza, la compagnia si occupa del pagamento delle spese per prestazioni legate alla gravidanza.
  • Pacchetto Neonato: in ipotesi di nascita di un figlio nell’ambito di operatività del contratto, la polizza in oggetto comporta una copertura gratuita del neonato fino alla scadenza annuale successiva alla nascita.
  • Il Pacchetto COVID-19: comprende alcune tipologie di prestazioni in caso di positività al tampone naso faringeo e ricovero ospedaliero.

Come opportunamente richiamato nel set informativo della polizza, la società offre le garanzie entro l’importo massimo stabilito in Polizza (c.d. Massimale/somma assicurata). Per ogni ulteriore informazione di dettaglio, ed anche per stipulare una polizza perfettamente in linea con le proprie esigenze e quelle della famiglia, è come sempre opportuno rivolgersi ad un consulente della compagnia.

Gli obblighi dell’assicurato

Al momento della sottoscrizione del relativo contratto, è necessario “fare dichiarazioni veritiere, esatte e complete sul rischio da assicurare. Si precisa che la società presta la garanzia sulla base delle dichiarazioni rese dal Contraente e/o dall’Assicurato”. Pertanto, le dichiarazioni inesatte o le reticenze del cliente che firma la polizza o dell’assicurato legate alle circostanze che influiscono sulla valutazione del rischio, possono far scaturire la perdita totale o parziale del diritto all’indennizzo e la stessa cessazione dell’assicurazione.

Come funziona il versamento del premio

Per quanto attiene al versamento del premio, occorre dire che esso va pagato presso la filiale dell’intermediario che ha in gestione l’assicurazione. In particolare, se la polizza è stata stipulata per una durata annuale, il premio deve essere versato con cadenza annuale.

Invece, se la polizza è stata stipulata per una durata quinquennale, il premio deve essere pagato in forma unica e anticipata per tutta la durata dell’assicurazione.

Il pagamento del premio si compie con autorizzazione all’addebito diretto su conto corrente intestato o cointestato al contraente e intrattenuto presso una filiale di UniCredit S.p.A. Altrimenti, per le sole persone fisiche, anche con carte prepagate della gamma Genius Card o carte di credito della gamma UniCreditCard Flexia o ancora con l’utilizzo di Smart Voucher, intestati o cointestati al contraente, in base alle modalità previste dall’Intermediario.

Previsti possibili sconti di premio in rapporto alla durata del contratto. Se il contratto è sottoscritto con durata quinquennale il premio sarà calcolato con applicazione di una diminuzione, di cui in polizza, rispetto a quello previsto per la durata annuale.

Durata della copertura

Nell’utile set informativo, da leggere prima di sottoscrivere la polizza, si trova altresì indicato che “l’Assicurazione ha effetto dalle ore 24 del giorno indicato in polizza, se il Premio o la prima rata di Premio sono stati pagati; altrimenti ha effetto dalle ore 24 del giorno del pagamento. Se il contraente non paga il Premio o le rate di Premio successive, l’Assicurazione resta sospesa dalle ore 24 del trentesimo giorno dopo quello della scadenza e riprende vigore dalle ore 24 del giorno del pagamento, ferme le successive scadenze”.

Il contratto in oggetto include il tacito rinnovo. Dunque, in assenza di disdetta da esercitarsi con lettera raccomandata A.R., fax oppure PEC (Posta Elettronica Certificata), almeno 30 giorni prima della scadenza dell’Assicurazione, la polizza è automaticamente prorogata di un anno e così in seguito.

Da rimarcare inoltre che la copertura cessa automaticamente alla scadenza annuale successiva al compimento del 80esimo anno di età della persona assicurata.Una prassi delle compagnie assicurative. In particolare, laddove la polizza sia stata stipulata soltanto per tale assicurato, allora il contratto cesserà automaticamente senza obbligo di disdetta. Invece, se la polizza è stata stipulata per una pluralità di assicurati, cesserà solo per il citato assicurato.

LEGGI ANCHE >>> Assicurazioni sanitarie Groupama, garanzie e vantaggi: la recensione

Perché scegliere la polizza salute Incontra Assicurazioni?

In questo articolo abbiamo visto da vicino la polizza denominata My Care Salute, offerta da Incontra Assicurazioni. Si tratta di un prodotto interessante sotto più punti di vista. Anzitutto spicca la solidità della realtà che vi è dietro, una joint venture tra due big del panorama bancario-assicurativo, come Unicredit e Unipol.

Ma a favore della polizza gioca anche la completezza dell’offerta, così come ben spiegata nel sito web ufficiale e la presenza di una vasta rete agenziale, in grado di dare tutte le opportune informazioni di dettaglio, onde firmare la polizza in modo totalmente consapevole.

My Care Salute spicca altresì per la qualità e la quantità delle coperture, anche accessorie. Scattano in circostanze di malattia, infortunio, ricovero, interventi chirurgici. Previsti rimborsi spese, assistenza continuativa, second opinion, una rete di strutture convenzionate di alto livello e non solo.

L’app My Care Salute

Si rivela inoltre molto utile e pratica l’app “My Care Salute” (disponibile per dispositivi iOS e Android). Consente tra l’altro di visualizzare l’agenda con i prossimi appuntamenti per visite ed esami. O di compiere modifiche o annullarli, domandare il rimborso spese per le prestazioni e integrare la documentazione.

Ecco insomma diverse valide ragioni per cui vale la pena considerare la polizza My Care Salute, offerta da Incontra Assicurazioni.