E’ capitato ad una donna americana. Controlla il conto e risulta un saldo negativo di 50 mila milioni di dollari.

Adobe Stock

Brutta esperienza per una donna americana che dopo essere andata a bere in un locale con alcuni amici decide di controllare il conto e scopre un saldo negativo da capogiro. L’applicazione bancaria le indica un debito di 50 mila milioni di dollari lasciandola sconvolta a riflettere sull’accaduto.

Leggi anche >>> Torna la clamorosa truffa dei pacchi: cosa hanno trovato all’interno

La vicenda: saldo negativo spaventa donna americana

Maddie McGivern passa una serata in compagnia degli amici e quando torna a casa si mette a letto. Alle due di notte si sveglia e le viene in mente di dare un’occhiata al conto bancario TikTok. All’inizio avrà pensato ad un sogno, anzi ad un incubo, o di non riuscire a leggere correttamente per via del sonno o della bevuta nel bar. Eppure, controllando con maggior attenzione la cifra non cambiava.

L’applicazione bancaria segnalava un saldo negativo di 50 mila milioni di dollari, anzi di 49.999.999.697,98 dollari. Maddie, sconcertata da quanto appreso, ha contattato la banca di riferimento. L’operatrice le ha risposto di attendere per verificare la situazione dicendo che un problema simile non lo aveva mai visto.

Leggi anche >>> Gratta e vinci, la tabaccheria dei sogni regala un altro ‘miracolo’: quanto hanno vinto

Conclusione del fatto

Pixabay

Dopo l’attesa, Maddie ha ottenuto la conferma da parte della banca che si trattava di un errore.Abbiamo avuto un guasto tecnico durante il fine settimana” sono state le parole dell’operatrice “il problema è stato risolto e quei conti ora mostrano il saldo esatto“.

Lo spavento, invece, non è stato un errore ma reale per la povera Maddie che sui social giurava di non aver comprato la città di Los Angeles! La donna ha poi scoperto che la spiacevole sorpresa è toccata anche ad altre persone. Mal comune mezzo gaudio, verrebbe da dire ma questa vicenda felice non lo è stata nemmeno un po’ e tutti noi ci auguriamo di non dover mai subire un trauma del genere, soprattutto alle due di notte!