Bonus, l’elenco completo di tutti gli aiuti governativi dei quali si può usufruire

Dal 2019 sono stati istituiti dal Governo una serie di bonus di cui si può usufruire per famiglie, lavoro e la casa. Vediamo quali sono.

Bonus Isee

A partire dal 2019 con il Governo Conte erano stati istituiti una serie di benefit e di bonus adeguati per lavoratori, famiglie e la casa. 

Purtroppo con l’inserimento del Governo Draghi, molti di questi risultano essere al momento bloccati, ma potranno forse essere richiesti nuovamente in futuro. In che modo?

Non si hanno certezze che verranno scongelati presto, ma sono comunque ancora ufficialmente presenti e dunque presto potrebbero essere nuovamente disponibili con nuove richieste.

Bonus, l’elenco completo di tutti gli aiuti governativi dei quali si può usufruire: i vari benefit disponibili

Tra i bonus dedicati alla casa abbiamo il bonus per il 110% dei lavori edili che si va a sommare con un bonus mobili che porta a detrarre fino al 50% delle spese di acquisto del mobilio casalingo.

Vi è inoltre stato l’inserimento di un Bonus Pc sviluppato dal noto operatore di rete fissa nazionale GO Internet che prevede una doppia offerta per due note marche di Pc: Lenovo e Samsung.

Per accedere a questo contributo si dovrà avere obbligatoriamente un ISEE non superiore ai 20.000 euro annuali ed una connessione Internet che non sia superiore ai 30 Mbs.

Date queste prerogative si potrà accedere al bonus dei 500 euro per navigare da casa e per acquistare uno dei due computer.

Vi sono poi bonus, questa volta confermati ancora, legati alla famiglia, come il bonus vacanze 2021 che riprenderà l’impronta del precedente anno.

Anche il bonus asilo nido che potrà essere richiesto insieme al bonus per le neomamme rispetto ad una determinata fascia di età dei figli.

Questi nuovi bonus sono stati stanziati per far fronte alla sempre più crescente crisi demografica del paese, crisi che senza dubbio è relazionata anche in base alla crisi economica che stiamo affrontando.

Il primo è stato inoltrato tramite una Comunicazione INPS con il messaggio numero 802/2021 e ha dato possibilità a partire dall’anno corrente, per le famiglie con figli piccoli, di accedere al bonus asilo nido pubblici e privati.

Sarebbe una somma di 1500 euro lordi, con la possibilità anche di avere assistenza in caso di bambini con gravi disabilità.

LEGGI ANCHE >>> Nuovo bonus INPS 2021: per riposarsi e stare sereni

Il secondo bonus riguarda le nascite ed è chiamato “bonus mamma domani 2021”  e può essere richiesto da tutte le mamme che stanno per mettere al mondo un figlio o lo hanno appena fatto.

Nessuno di questi due bonus mamma prevede la compilazione e la consegna del modulo ISEE, dunque sono esclusi da qualsiasi classificazione di reddito.