Ciclismo, quanto guadagnano i big delle due ruote: le cifre che non ti aspetti

Il ciclismo è uno degli sport più amati dagli italiani e per questo sono in molti a chiedersi quanto guadagnino i big delle due ruote. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo quali sono le informazioni in merito.

Christopher Froome  – Photo by Chris Graythen/Getty Images

Fin da bambini s’impara ad andare in bici, con la passione per le due ruote che finisce, molto spesso, per accompagnarci nell’arco di tutta la nostra vita. Non a caso il ciclismo è uno degli sport più praticati nel nostro Paese, sia a livello agonistico che amatoriale. Se poi si aggiunge il fascino che ha sempre portato con sé il Giro D’Italia, è facile capire il motivo per cui questo sport sia da sempre in grado di attirare un certo interesse.

A proposito del Giro d’Italia, ricordiamo che l’edizione 2021 si correrà da sabato 8 maggio a domenica 30 maggio. Ben tre settimane all’insegna di questo sport, con 21 tappe da disputare e quasi 3500 chilometri da percorrere. Molti i nomi altisonanti che prendono parte alla Corsa Rosa, come ad esempio Egan Bernal (Ineos) e Remco Evenepoel (Deceuninck-Quick Step). Un vero e proprio spettacolo, con molti curiosi di conoscere qualcosa in più sui protagonisti, come ad esempio i guadagni dei corridori. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Doppiatori, quanto guadagnano le voci più belle di cinema e tv: cifre inaspettate

Ciclismo, quanto guadagnano i big delle due ruote: la classifica

Christopher Froome  – Photo by Chris Graythen/Getty Images

Quando si pensa ai compensi degli sportivi, quasi sempre l’immaginario collettivo corre agli stipendi milionari dei calciatori. Non tutti gli sport, però, riescono a generare la stessa mole di denaro del calcio, pur riuscendo ad attirare un grande interesse del pubblico. Allo stesso tempo, vista la classifica dei ciclisti più pagati al mondo, è possibile notare come anche i corridori possano, molto spesso, vantare delle cifre da urlo.

1. Chris Froome (Gran Bretagna, Israel Start-Up Nation): 5,5 milioni di euro

2. Peter Sagan (Slovacchia, Bora-hansgrohe): 5 milioni

2. Tadej Pogacar (Slovenia, UAE Emirates): 5 milioni

4. Geraint Thomas (Gran Bretagna, Ineos Grenadiers): 3,5 milioni

5. Egan Bernal (Colombia, Ineos Grenadiers): 2,8 milioni

6. Michal Kwiatkowski (Polonia, Ineos Grenadiers): 2,5 milioni

7. Julian Alaphilippe (Francia, Deceuninck Quick-Step): 2,3 milioni

8. Alejandro Valverde (Spagna, Movistar): 2,2 milioni

8. Wout van Aert (Belgio, Jumbo-Visma): 2,2 milioni

10. Vincenzo Nibali (Italia, Trek-Segafredo): 2,1 milioni

10. Richard Carapaz (Ecuador, Ineos Grenadiers): 2,1 milioni

11. Romain Bardet (Francia, Team DSM): 2 milioni

11. Jakob Fuglsang (Danimarca, Astana): 2 milioni

11. Thibaut Pinot (Francia, Groupama-FDJ): 2 milioni

11. Primoz Roglic (Slovenia, Jumbo-Visma): 2 milioni

11. Mathieu van der Poel (Paesi Bassi, Alpecin-Fenix): 2 milioni

11. Adam Yates (Gran Bretagna, Ineos Grenadiers): 2 milioni

17. Nairo Quintana (Colombia, Arkéa-Samsic): 1,9 milioni

17. Elia Viviani (Italia, Cofidis): 1,9 milioni

LEGGI ANCHE >>> Quanto guadagnano in Vaticano: la vera sorpresa è Papa Francesco

È questa, quindi, la classifica dei corridori più pagati al mondo, con alcuni ciclisti che possono vantare dei compensi indubbiamente da capogiro.