La Lotteria Italia è ormai un classico che accompagna i cittadini del Bel Paese. Andiamo a vedere i premi non ritirati in passato e come fare per partecipare 

Lotteria Italia
Fonte Adobe Stock

La Lotteria Italia è sempre piuttosto allettante e da quando è stata istituita ha sempre riscosso un gran successo. Anche per l’estrazione del 2022 (relativa all’anno solare 2021) l’attesa è alta, così come i premi in palio.

Alle volte però è capitato che i fortunati vincitori per motivi tuttora sconosciuti, non hanno ritirato il premio. Andiamo a vedere nello specifico questi casi e cosa bisogna fare per poter partecipare alla prossima tornata. 

Lotteria Italia, impennata degli acquisti di biglietti nel 2021: ecco il motivo

Lotteria Italia: i premi non ritirati dal 2002 ad oggi

Considerando il lasso temporale che va dal 2002 ai giorni nostri, il totale dei premi della Lotteria Italia non riscossi è di 30 milioni di euro. A riportare questi numeri è stata Agipronews, secondo cui gli italiani nel 2021 non hanno ritirato 400mila euro, divisi in 10 premi di terza categoria da 25mila euro ciascuno e da tre di seconda categoria da 50mila euro. 

Nessuna negligenza per quanto concerne i cinque premi di prima categoria dal primo di 5 milioni di euro all’ultimo di 250mila euro. Tornando invece alle vincite non riscosse, l’ultima di una certa consistenza risale al 2016 con ben 2 milioni di euro mai ritirati.

La leadership in tal senso è detenuta da un misterioso vincitore che nel 2008 ha lasciato sul piatto addirittura 5 milioni di euro, che furono rimessi in gioco l’anno successivo.

I premi della Lotteria Italia, puoi vincere ogni giorno! Come partecipare

Come si gioca e come acquistare i biglietti

Per quanto concerne l’edizione di quest’anno, sono stati venduti 6,4 milioni di biglietti con una raccolta di 32 milioni di euro. Andando nello specifico del gioco, è aperto a tutti coloro che sono maggiorenni.

Per partecipare è necessario acquistare un biglietto dal valore iniziale di 5 euro. Questi sono suddivisi in 20 serie alfabetiche da 500.000 biglietti ciascuna per un totale di 10 milioni di biglietti distribuiti sull’intero territorio nazionale.

Il primo premio è di 5 milioni di euro. Le altre vincite sono invece divise in tre categorie e una commissione apposita decide l’ammontare massimo dei premi. Non resta che acquistare un biglietto presso tabacchi, edicole, autogrill o ricevitorie. In alternativa si possono seguire le istruzioni presenti sul portale ufficiale della Lotteria Italia. 

I vincitori hanno 180 giorni di tempo (a partire dal giorno dell’estrazione) per ritirare il premio (presso gli sportelli di Banca Intesa San Paolo oppure agli Uffici Premi di Lotterie Nazionali). L’elenco dei biglietti estratti sarà pubblicato anche in Gazzetta Ufficiale. Dunque, non c’è margine per nessun errore. I partecipanti sono avvisati.