Il 30 giugno 2021 sarà la data di chiusura della seconda fase del Cashback. Ora si attende il rimborso dal valore massimo di 150 euro.

Adobe Stock

I giochi sono quasi chiusi, c’è tempo per effettuare gli ultimi acquisti mediante pagamento elettronico e poi si potrà ricevere l’addebito del rimborso. In ballo c’è anche il super premio da 1.500 euro, il Super Cashback semestrale che verrà assegnato a coloro che avranno eseguito il maggior numero di transizioni elettroniche.

Leggi anche >>> Cashback, manca davvero poco alla scadenza: tutti gli esclusi

La data del rimborso, quando è prevista

Adobe Stock

Il Cashback prevede che le persone che hanno aderito all’iniziativa ricevano un rimborso pari al 10% della spesa per un massimo di 150 euro. L’erogazione del denaro dovrebbe avvenire entro il 29 agosto 2021. Ne avranno diritto coloro che hanno effettuato almeno 50 transizioni con pagamenti elettronici nel periodo compreso tra il 1° gennaio e il 30 giugno 2021.

Un premio di 1.500 euro, invece, è previsto per chi ha effettuato il maggior numero di transizioni elettroniche in quello stesso lasso di tempo. Nello specifico, verranno premiati i primi 100 mila cittadini dalle transizioni più numerose.

Il rimborso di massimo 150 euro e il Super Cashback da 1.500 euro verranno erogati direttamente sul conto corrente indicato in fase di registrazione sull’app IO. L’Iban potrà essere modificato solo entro il 30 giugno, data ultima della prima fase del Cashback.

Leggi anche >>> Cashback verso la scadenza: cosa fare per accumulare operazioni

Al via i reclami sul portale Consap

Potrebbe capitare di non ricevere il rimborso entro i tempi prestabiliti oppure di ottenere l’erogazione di un importo minore di quanto previsto in base alle transizioni effettuate. In questo caso, l’utente potrà avanzare un reclamo accedendo all’apposita sezione del portale Consap. La registrazione al sito dovrà avvenire entro il 30 ottobre 2021 e Consap avrà 30 giorni di tempo per valutare la richiesta e controllare quanto dichiarato.

Leggi anche >>> Super Cashback, la classifica dei “furbetti”: le peggiori “microtransazioni”

Inizio della terza fase del Cashback

Web

Il 1° luglio 2021 è la data di inizio della terza fase del Cashback che terminerà il 31 dicembre 2021. Essendo già registrati all’App Io, l’accesso a questa terza fase sarà automatico mentre chi non ha partecipato alle precedenti iniziative dovrà provvedere al più presto.

L’iscrizione è concessa ai cittadini di maggiore età residenti in Italia. Avverrà scaricando l’app IO e procedendo con la registrazione. Sul sito IO si potranno raccogliere tutte le informazioni necessarie per conoscere a fondo il Cashback oppure si potranno visionare gli altri strumenti di registrazione.

I dati da fornire sono il codice fiscale, gli estremi identificativi di una o più carte di pagamento elettronico che verranno utilizzate per ottenere il rimborso e il codice Iban intestato su cui ricevere il 10% delle spese effettuate nel secondo semestre 2021.