Cashback verso la scadenza: cosa fare per accumulare operazioni

L’iniziativa volge al termine dopo i primi sei mesi di sperimentazione, in cui ne abbiamo viste di tutti i colori.

Cashback
Cashback (Adobe)

Ancora pochi giorni ed il cashback andrà a scadenza, almeno i suoi primi sei mesi di vita. Si perchè dal prossimo 30 giugno in poi si partirà con la seconda parte dell’iniziativa che si concluderà poi a fine dicembre. Sono tantissime le riflessioni che ancora oggi vengono fatte riguardo la proposta del Governo Conte di recuperare parte dei soldi spesi per l’acquisto di beni e servizi con carta di credito o bancomat, il 10% per la precisione. Ma non solo.

Come tutti sanno oltre al bonus ottenuto sotto forma di percentuale di quanto speso per l’acquisto di beni e servizi attraverso bancomat e carta di credito, questo per limitare la circolazione di denaro contante, lo Stato mette a disposizione un ulteriore bonus da 1500 euro da distribuire ai primi 100mila tra tutti gli utenti iscritti per numero di operazioni effettuate. Ed è qui che tutti si sono scatenati con gli ormai più che noti atteggiamenti da furbetti.

LEGGI ANCHE >>> Cashback contro alla rovescia, l’apocalisse finale: cosa succederà fino al 30 giugno

Cashback verso la scadenza: le operazioni possibili che forse ignoravamo

Cashback squalifica
Foto: Web

Per quelli che sono gli ultimi giorni validi per accumulare transazioni per ricevere l famosa percentuale del 10% ottenibile al raggiungimento delle 50 operazioni, o per provare ad entrare tra i primi 100mila e di conseguenza intascare il bonus da 1500 euro, una serie di utili consigli per provare ad accumulare punti se cosi si può dire, senza ricorrere ai soliti trucchetti che abbiamo visto finora, tipo fare il pieno di benzina con 20 o 30 operazioni diverse.

Si possono acquistare le carte con credito predefinite di diverso taglio  per le piattaforme streaming o per le consolle di intrattenimento, possono essere acquistati buoni regalo da utilizzare sul web. In questo caso l’acquisto risulterebbe utile ai fini del cashback. Si potrebbero oppure pagare le bollette di casa, recandosi in tabaccheria e pagando attraverso pos.

LEGGI ANCHE >>> Malati di Cashback: le transazioni diventano come le slot machine

Esiste tra l’altro la possibilità di pagare alcune tipologie di professionisti attraverso l’uso del pos, anche in questo caso, chiaramente si avrà la possibilità di accumulare transazioni. L’iniziativa sta per terminare, ma c’è da giurarci che gli italiani proveranno fino all’ultimo ad entrare quantomeno tra quelli delle 50 transazioni e quindi ottenere il 10% di quanto speso. Si vedrà.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base