La truffa sempre più frequente della moneta lasciata nella portiera dell’auto. Come funziona il raggiro del momento.

Auto rubata
Auto rubata (Adobe)

Sempre più segnalazioni arrivano alle forze dell’ordine in merito ad un particolare metodo di furto delle auto, negli ultimi tempi molto in uso nelle città italiane. La cosa si svolge solitamente in ampi parcheggi, quindi sono prediletti supermercati e centri commerciali. Al momento dell’arrivo di un’auto in uno dei tantissimi posti, in questi molto ampi parcheggi, il malintenzionato, senza dare nell’occhio, provvede ad inserire una moneta in una delle portiere dell’auto.

Nel momento in cui il proprietario della vettura, effettuerà la chiusura porte attraverso il suo telecomando, avrà soltanto la percezione di avere chiuso le serrature, perchè noterà il classico suono di chiusura. In realtà la moneta avrà bloccato la chiusura stessa, lasciando quindi l’auto aperta, a disposizione dei malintenzionati. Una tipo di raggiro, con il fine del furto, ultimamente molto in voga, almeno stando alle segnalazioni alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE >>> Furto auto, ecco quando bisogna fare davvero attenzione

Se trovi una moneta allora stai attento alla tua auto: altre tecniche molto diffuse

Nell’ultimo periodo, sembra essere aumentato anche il numero di furti nelle stesse auto presso parcheggi molto vasti, come, ad esempio quelli di supermercati o centri commerciali. Gli oggetti prediletti dai malintenzionati che con sempre più frequenza abitano certi luoghi, sono computer portatili, accessori, borse e quant’altro. Altro metodo, inoltre, molto utilizzato, anche ad esempio nelle aree di sosta autostradali è quello della clonazione.

Attraverso un sofisticato sistema si riesce a clonare a distanza il codice del telecomando che consente l’apertura e la chiusura porte. Nel momento in cui il legittimo proprietario della vettura si allontana, scatta l’intervento dei ladri. Rubare il contenuto dell’auto, o l’automobile stessa, a quel punto è un gioco da ragazzi.

LEGGI ANCHE >>> Sventa il furto in un concessionario moto, i ladri si vendicano così

Bisogna soltanto stare attenti, quindi, nel ritrovarsi al centro di un vero e proprio tentativo di furto. Attenzione alle monete nelle portiere, ed alle persone che in certi luoghi possono girarci intorno.