Una giocata che aveva fatto discutere in città ed aveva creato anche una certa curiosità. Tutto vero? Una leggenda metropolitana?

SuperEnalotto

100mila euro giocati su una schedina del Superenalotto, soltanto qualche giorno da. La voce era rimbalzata da Napoli. La giocata sarebbe stata eseguita da un uomo, non della zona, siamo in pieno centro storico. 100 mila euro su una sola schedina, qualcosa di mai visto prima. In città la voce si è sparsa in pochissimi minuti, molti diffidenti, molti invece che assicurano che la cosa sia successa davvero. Risultato? Nessun sei quella sera.

L’uomo della giocata, cosi come si racconta, avrebbe anche mostrato una certa spavalderia nel effettuare l’operazione. Certo, quantomeno, di un premio minore, se non proprio del jackpot da più di 100 milioni di euro. Ma la fortuna, si sa, non bada a quanto si spende. Puntare 1 euro, o un milione di euro, non cambia la situazione. Bisogna sempre indovinare i i numeri vincenti, e per quello, non c’è possibilità economica che tenga. Tutti uguali di fronte alla fortuna.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto, Simbolotto, Lotto, 10elotto: estrazione martedi 23 marzo 2021

Superenalotto: il calcolo delle probabilità non si basa certo sulla puntata effettuata

6 1 su 622.614.630
5+1 1 su 103.769.105
5 1 su 1.250.230
4 1 su 11.907
3 1 su 327
2 1 su 22

Se parliamo di probabilità, in altro quelle calcolata per quel che riguarda il gioco del Superenalotto, è chiaro che non ci si può affidare all’importo della giocata. Nel caso dei due uomini, a Napoli, viene da se, realizzare, che giocare 100 mila euro di fatto, non vuol dire avvicinarsi al jackpot milionario. Anzi, in quel caso, se la vincita ci fosse stata, sarebbe arrivata attraverso un esborso spropositato di denaro.

Certo perchè “basta”, indovinare i numeri, quindi, “basta” anche soltanto 1 euro per portarsi a casa milioni e milioni di euro. Certo detta cosi, sembra davvero facile, ma in realtà non lo è, come ben sapranno tutti gli appassionati del gioco. Di facile, c’è davvero niente.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto: hanno vinto 243 mila euro con il cruciverba

I due di Napoli, alla fine, non hanno avuto dalla loro la fortuna, mentre invece, hanno, di fatto, la bellezza di 100mila euro. Certo, sempre che non si tratti della solita storiella metropolitana. Speriamo di no.