ISEE 2022, guida alla richiesta con Poste Italiane: la procedura gratuita e veloce

L’ISEE 2022 può essere richiesto a Poste Italiane in maniera gratuita e veloce. Scopriamo qual è la procedura da seguire per ottenere in breve tempo il documento.

Poste Italiane consente di ottenere l’Indicatore Economico della Situazione Equivalente gratuitamente e seguendo una semplice procedura. Ecco i dettagli dell’operazione.

ISEE 2022 Poste Italiane
Adobe Stock

L’ISEE è necessario per poter avanzare richiesta dell’Assegno Unico Universale e di diversi bonus erogati dal Governo. Il valore dell’indicatore, infatti, permetterà di conoscere le agevolazioni di cui approfittare. Esistono varie modalità per poter ottenere l’ISEE 2022. E’ possibile rivolgersi ad un Caf o patronato oppure agire autonomamente utilizzando il modello precompilato presente sul portale dell’Agenzia delle Entrate. Una terza via, poi, è proposta da Poste Italiane. E’ gratuita e pratica, vediamo come funziona.

Guida allo Stato di famiglia dei conviventi: i dettagli da conoscere ai fini ISEE

ISEE 2022 con Poste Italiane

I cittadini possono richiedere l’ISEE 2022 a Poste Italiane utilizzando il portale dell’azienda, l’app oppure l’assistente digitale tramite Whatsapp. La procedura consentirà di ottenere l’Indicatore riferito alla situazione patrimoniale e reddituale del 2020 ed è completamente gratuita. Per completare correttamente l’iter occorrerà seguire vari step. Innanzitutto è necessario accedere al portale Poste.it inserendo dove richiesto le credenziale (username e password), inquadrando il QR-Code tramite App BancoPosta o App Poste PostePay oppure inquadrando il QR-Code e selezionando la voce “Accedi con Poste ID abilitato SPID”.

Spid a domicilio finalmente è realtà: chi può richiederlo

Una volta all’interno del portale occorrerà entrare nella sezione MyPoste e nei Servizi Online dove è presente la voce “Richiesta ISEE”. A questo punto basterà cliccare su “Richiedi Online” per iniziare la vera procedura. All’inizio sarà richiesto di scegliere il tipo di certificazione desiderata e di inserire l’email. Dopo aver avanzato la richiesta si potrà scaricare la situazione patrimoniale necessaria per calcolare l’ISEE 2022.

Ottenere il documento tramite assistente digitale o app

Gli utenti tecnologicamente meno preparati possono richiedere l’aiuto dell’Assistente digitale il cui compito è risolvere i problemi e soddisfare le richieste dei clienti. In alternativa è possibile inviare un messaggio WhatsApp al numero 371 500 3715 per chiedere supporto durante la procedura.

Poste Italiane, fino al 28 febbraio sconti eccezionali e addio alla coda in filiale

La procedura tramite sito internet può essere ugualmente portata a termine anche tramite le app di Poste Italiane. L’utilizzo è rivolto a tutti gli utenti indipendentemente dalla presenza o meno di un rapporto con l’azienda. Ricordiamo, però, che richiedendo l’ISEE 2022 a poste Italiane si otterrà un documento contenente tutte le informazioni patrimoniali e reddituali relative ai prodotti finanziari intestati al codice fiscale del richiedente. Citiamo, tra i tanti, la giacenza e il saldo dei conti correnti postale, il saldo e la giacenza media dei Libretti di Risparmio Postali, il valore nominale dei Buoni Fruttiferi Postali e i premi delle Polizze Assicurative.