Attenzione a questo nuovo virus che sta circolando su Facebook: dargli l’accesso ai nostri dispositivi è facilissimo.

Virus Facebook (Fonte: web)
Virus Facebook (Fonte: web)

Ormai la nostra vita si svolge sul web. Tra pagamenti online, imminente avvento del Metaverso e tanto altro, saremo sempre più coinvolti nell’inserimento dei nostri dati online. Dal primo gennaio 2022, è anche diminuita la possibilità di uso del contante, quindi sempre più pagamenti saranno effettuati su piattaforme piuttosto che fisicamente. Secondo quanto stima la ENISA (European Union Agency For Cybersecurity), negli ultimi due anni è sempre più frequente il furto di dati sensibili e codici bancari.

Tantissimi, i virus che possiamo trovare in pagine meno sicure e nei social, inoltre. Infatti così come per le truffe, sono aumentati gli ingressi nei nostri pc, tablet o smartphone, di Trojan, spyware e malware vari. L’ultima novità tutt’altro che buona, arriva infatti da uno dei social più diffusi del globo: Facebook.

Il virus che circola su Facebook

Nei giorni scorsi può esservi capitato di ricevere uno strano messaggio tramite l’applicazione Messenger, messaggistica del social Facebook. Infatti, la creazione di Mark Elliot Zuckerberg sta subendo degli attacchi malware che potrebbero far scappare i clienti. Come non bastasse già lo scandalo venuto fuori a metà dicembre, ora anche gli hacker colpiscono il social con la ‘F’.

Se il messaggio che vi arriva è pressappoco: “Is that you?” o “Sei tu nel video?”, cancellatelo subito e non cliccate sul link. Ovviamente, il messaggio vi sarà inviato a nome di un amico e crederete di potervi fidare. Questo video, di cui parla il testo, sembrerà essere collegato al sito di YouTube, ma non è vero. Quando ci cliccherete invece, non farete altro che azionare dei virus. Altri messaggi simili che potreste ricevere sono “Questo video è tuo”, “It’s you” e cose simili, in inglese o nella vostra lingua madre.

Leggi anche>>> Blackout totale, i 3 Paesi dove non c’è più luce: cosa fare se succede anche a voi

Il doppio problema è che cliccando, non solo potremmo dare accesso agli hacker ai nostri dati, ed anche alla possibilità per loro poi di entrare nel dispositivo e collocarvi ulteriori virus, ma anche di fare da tramite involontari per loro. Infatti, i nostri contatti potrebbero proprio ricevere il medesimo messaggio, stavolta a nostro nome. Se ormai avete già cliccato, le due cose da fare subito sono: avvertire i contatti e cambiare password di Facebook. Fatto questo, apriamo le Impostazioni generali dell’Account. Apriamo la finestra App, Siti Web e Plugin che troviamo in basso o sulla sinistra del riquadro. Clicchiamo su modifica e scegliamo la funzione Disabilita. Infine è anche consigliato far partire una scansione del nostro antivirus, così capiremo se altro è già stato danneggiato nel nostro dispositivo.