Esiste una lotteria del vaccino dove si possono vincere moltissimi premi, tra cui 1.5 milioni di dollari, ecco dove

Vaccino (Fonte foto: web)

Sì, ci siamo arrivati. Prima o poi sarebbe successo, proporre un premio in denaro a chi si vaccina. Purtroppo ancora molti sono gli scettici, eppure il vaccino da Covid per ora è l’unica soluzione per poter man mano tornare ad una vita più libera, quella di prima del 2020 per capirci. Non parliamo del Paese che ha offerto birra gratis a tutti coloro che si sarebbero vaccinati, ma nello specifico di uno Stato.

Ad avere infatti la magica idea di aprire una lotteria del vaccino, sono i politici che curano gli interessi della California, con il governatore Gavin Newsom che ha annunciato che ci saranno premi per 10 fortunati che si faranno inoculare il vaccino nello Stato.

Leggi anche>>> Chiara Ferragni, ogni cosa che tocca diventa oro: la nuova idea milionaria

Come funziona la lotteria del vaccino

I 10 residenti che si faranno vaccinare e che risulteranno tra i più fortunati, lo saranno eccome, perché porteranno a casa a testa, 1.5 milioni di dollari con l’estrazione dei nomi che verrà effettuata a breve: il 15 giugno. Accade quindi negli States, dove a quanto pare hanno una diversa idea dall’Italia del Johnson&Johnson che è stato sospeso.

Il programma per portare i californiani al vaccino, ha previsto un investimento di ben 116,5 milioni di dollari da parte dello Stato del Sud degli USA. Infatti, se i 10 fortunatissimi porteranno a casa la suddetta cifra, altri 30 di loro potranno assicurarsi un altro premio, di 50.000 dollari, con estrazioni frazionate tra il 4 e l’11 giugno. A partecipare possono essere tutti i residenti maggiori di 12 anni con almeno una dose di vaccino. Il premio però, sarà per ogni vincitore, consegnato solo dopo la seconda dose.

Leggi anche>>> Agenzie delle Entrate: occhio alle multe, non dimenticate questo appuntamento

Ma non è finita per chi si vaccina in California. Infatti, per chi completerà il percorso vaccinale nello Stato, verranno erogate anche carte prepagate virtuali da 50 dollari e carte regalo di egual importo, fino al fine scorte. Secondo Newsom, gli incentivi sono: un’opportunità per dire grazie a coloro che non solo cercano di farsi vaccinare mentre andiamo avanti, ma anche a quelli che sono stati vaccinati”.