Il Mondiale di Formula 1 sta per iniziare, chi saranno i più bravi lo scopriremo a breve, intanto vediamo quanto guadagna un pilota

Formula 1, Mondiale alle porte: ma quanto guadagna un pilota?
Charles Leclerc (Fonte foto: web)

Il Mondiale di Formula 1 è finalmente alle porte. Dopo l’ultima kermesse planetaria che vide vincere Lewis Hamilton lo scorso 13 dicembre, dopo 17 gare, ecco l’edizione 2021. Inizia con il Gran Premio del Bahrein del 28 marzo 2021, l’edizione n.72, una settimana dopo l’inizio previsto inizialmente, con la prova dell’Australia.

La prima gara, è stata posticipata a causa della pandemia che da più di un anno, modifica anche le date dello sport, per motivi di sicurezza: il Covid-19. Dal 28 marzo, il Mondiale 2021 dovrebbe portarsi fino al 12 dicembre 2021, dove a scanso di altre novità, dopo 23 prove, conosceremo i nuovi campioni nelle categorie, costruttori e pilota. Ma quali sono gli ingaggi del nuovo Mondiale?

Di certo nessuno dei bravissimi e velocissimi interpreti delle gare su asfalto guadagnerà poco, pur essendo oggi in tempi di crisi. Gli ingaggi, dati sponsor e coperture tv, negli anni sono cresciuti moltissimo. Basti pensare che Maradona guadagnava cifre “misere” rispetto a Messi e Cristiano Ronaldo.

Leggi anche>>> Guadagna quanto Cristiano Ronaldo ma ha solo 9 nove anni

Formula 1, chi è il pilota che guadagna di più e come sono messe le Ferrari

Come detto, la pandemia ha sì scalfito gli sport maggiori, ma non gli ingaggi dei maggiori interpreti, almeno, non tanto da mandar loro per strada, come si suol dire. Ecco per esempio, quali sono gli ingaggi degli allenatori della Serie A di calcio. Tornando invece su ruota, per scoprire chi fosse il pilota che avrebbe guadagnato di più nel 2021, c’è stato bisogno di attendere un po’.

L’ultimo a firmare per la nuova stagione, non moltissimo dopo la fine dell’ultimo Mondiale, è stato proprio Hamilton, sicuramente non perché la Mercedes non fosse contenta di lui. Molte sono le probabilità, che nel gioco delle parti, tanto abbia fatto anche il “tira e molla”, per avere qualcosina in più sull’ingaggio, e che ingaggio.

Leggi anche>>> Matilda De Angelis, quanto guadagna la bellissima attrice: patrimonio e stipendio

Il pilota più ricco del 2021 infatti, sarà proprio il pluri-iridato inglese, Lewis Hamilton guadagnerà 40 milioni di euro circa. Sul podio, ci finiscono poi, Max Verstappen e Fernando Alonso, rispettivamente con 30 e 15 milioni, per il secondo però si arriverebbe a 20 con bonus. Poi, il forte e giovane Charles Leclerc con 11 milioni, insieme a Daniel Ricciardo. Ferrari, che spenderà tanto, unendo i versamenti fatti per Leclerc agli 8 milioni annui per il nuovo pilota, Carlos Sainz. 8 milioni, anche Sebastian Vettel. Ultimi, tra i primi dieci piloti che guadagneranno di più, Valtteri Bottas, 6 milioni, Checo Perez, 5 milioni e Kimi Raikkonen che si accontenta di 4.