La pasta migliore al supermercato per qualità e prezzo: che sorpresa!

Scopriamo qual è la migliore pasta da comprare al supermercato che ha conquistato il gradino più alto del podio per l’assenza di glifosato e pesticidi.

Una classifica che stravolgerà il modo di pensare di tanti consumatori. Non sempre il prezzo più alto è indice di migliore qualità.

pasta migliore
Canva

Non passa giornata senza che gli italiani gustino un buon piatto di pasta. Ingrediente principale della dieta mediterranea, la pasta è fonte di energia soprattutto se condita con un sughetto tale da deliziare il palato. Penne, rigatoni, spaghetti, tagliatelle, ognuno ha la propria preferenza ma tutti i consumatori sono accumunati da una esigenza, la pasta deve essere di qualità. E invece, ultimamente giunge la notizia che la maggior parte dei marchi in vendita nei supermercati contiene glifosato e pesticidi. Nei limiti del consentito, naturalmente, ma i pericoli per l’organismo non sono meno inquietanti soprattutto se si pensa ad una assunzione costante del prodotto. Ecco perché diventa fondamentale capire qual è la migliore pasta segnalata da Altroconsumo.

La migliore pasta da acquistare, senza glifosato e pesticidi

Altroconsumo svolge periodicamente indagini sui prodotti venduti al supermercato per indicare ai consumatori cosa è preferibile acquistare. Spesso i risultati delle analisi rilevano un paradosso che alterna completamente il pensiero delle persone. È pensiero comune che se un prodotto costa più degli altri è perché offre una migliore qualità. Al contrario, ad un basso prezzo è associata una mancanza di attenziona agli ingredienti utilizzati. Tale credenza risulta errata in molti casi.

La pasta migliore che non contiene pesticidi e glifosato, per esempio, costa meno di 79 centesimi. Non è la più cara, dunque, ma quella prodotta da piccole cooperative e aziende di ridotte dimensioni.

Come riconoscere la qualità

L’associazione dalla parte dei consumatori ha svolto un’indagine su 25 tipologie differenti di pasta nel formato penne. Proteine, fibre, grano tenero, la ricerca ha comportato numerose analisi. Sono state cercate impurità, pesticidi e glifosato sia nel prodotto crudo che cotto. Ebbene, la pasta dalla migliore qualità si è rivelata essere quella caratterizzata da un bel giallo intenso e da un rumore secco nel momento in cui si spezza. Puntini neri indicano impurità, punti bianchi che la lavorazione non è stata corretta.

Al termine delle analisi, la pasta priva di pesticidi e glifosato si è rivelata essere la Barilla nella forma delle penne integrali rigate.

Impostazioni privacy