Iliad nel mirino del Codacons per questa offerta: cosa sta succedendo

Iliad nel mirino del Codacons per questa offerta. Entriamo quindi nei dettagli per vedere cosa sta succedendo e tutto quello che c’è da sapere in merito.

Pessime notizie per i clienti Iliad finiti di recente nel mirino dei truffatori che cercano di sottrarre soldi e dati sensibili al malcapitato di turno.

A partire dai social network fino ad arrivare alle e-mail e alle app di messaggistica istantanea, ormai siamo quasi sempre tutti connessi.

Iliad codacons fibra
Foto © AdobeStock

Grazie all’utilizzo dei vari dispositivi tecnologici, quali smartphone, tablet o pc, abbiamo la possibilità di comunicare in qualsiasi momento con amici, parenti e aziende anche fisicamente molto distanti da noi. Tutti servizi che richiedono, ovviamente, un esborso di carattere economico per poter, ad esempio, navigare su internet. In tale ambito, ovviamente, a ricoprire un ruolo importante sono i vari operatori telefonici.

Quest’ultimi, infatti, sono sempre pronti ad attirare i clienti con offerte di vario tipo. Ne è un chiaro esempio Iliad, che da quando è entrata nel nostro mercato ha contribuito ad abbassare notevolmente i prezzi. Proprio l’operatore francese, però, è finito di recente nel mirino del Codacons per via di una nuova offerta. Ma cosa è successo? Entriamo nei dettagli e vediamo tutto quello che c’è da sapere in merito.

Bonus TV, controllate se si vede il canale 100: tutto quello che c’è da sapere 

Iliad nel mirino del Codacons per questa offerta: tutto quello che c’è da sapere

Qualche giorno fa abbiamo visto come non si ferma la rivoluzione di Iliad che è pronta a sbaragliare il mercato grazie alla fibra e alla linea fissa. Ebbene, proprio la nuova offerta dell’operatore francese è finita nel mirino del Codacons che ha di recente presentato un esposto ad AGCOM e AGCM, affinché aprano un’istruttoria nei confronti di iliad.

In particolare Codacons avrebbe rilevato l’omissione di rilevanti informazioni sul contenuto dell’offerta, a cui il consumatore non presterebbe attenzione in quanto attirato da claim come “per sempre” e “senza vincoli“. Entrando nei dettagli, inoltre, il Codacons fa riferimento al prezzo dell’offerta pubblicizzato dall’operatore che coprirebbe solo la tariffa mensile, escludendo invece l’extra bundle e le relative caratteristiche tecniche.

Sempre secondo l’associazione dei consumatori, inoltre, ci sarebbe una “scarsa trasparenza” per quel che riguarda le indicazioni tecniche relative alla navigazione fino a 5 Gigabit al secondo. Da qui la decisione di chiedere ad Antitrust e Agcom di inibire la condotta ed applicare sanzioni, oltre che valutare di intervenire con un provvedimento per interrompere la campagna pubblicitaria in questione.

Cellulare, occhio all’sms, non è una truffa: ecco cosa sta succedendo

Iliad nel mirino del Codacons per questa offerta: la replica dell’operatore

Una vicenda che non è passata di certo inosservata, con Iliad che ha voluto sottolineare, attraverso un apposita nota, di aver “sempre comunicato in modo chiaro e trasparente verso i consumatori e riteniamo che il contenuto della proposta per la fibra Iliad così come la sua comunicazione siano orientati a rendere semplici e chiare anche questioni tecniche e complesse. Raccogliamo in ogni caso e come sempre, ogni spunto che riteniamo utile a migliorare, dato l’avvio dell’offerta nel segmento della fibra con l’obiettivo di rendere sempre soddisfatti i nostri utenti“.