Albergo a un euro, bizzarra iniziativa a Rimini: la prima coppia apre le danze

Albergo a un euro per le coppie che accettano di lasciarsi filmare ininterrottamente. L’iniziativa ha luogo a Rimini e si chiama “Stupido Hotel”.

Dopo mesi di casting arriva allo Stupido Hotel la prima coppia che ha accettato la ripresa della vita privata in cambio di un conto irrisorio, 1 euro al giorno.

albergo a un euro Stupido Hotel
Web

La canzone di Vasco Rossi intitolata “Stupido Hotel” parla di un’assenza e della solitudine avvertita per la mancanza del partner in “questo stupido stupido hotel”. Ebbene, nell’omonimo albergo di Rimini questo senso di vuoto non arriverà sicuramente dato che la coppia ospite non sarà mai sola. Riflettori puntati per 24 ore al giorno per cinque giorni, la privacy buttata al vento e una diretta continua presentata sul sito dell’albergo e sulle varie piattaforme social. Tutto questo per poter vivere una vacanza a Rimini pagando solamente un’euro al giorno.

Altro che case a 1 euro: ecco l’offerta che lascia di stucco

Albergo a un euro, arriva la prima coppia

L’albergatore di Rimini Fabio Siva ha ideato un’iniziativa prendendo probabilmente spunto dalla casa più spiata d’Italia, il Grande Fratello. Un soggiorno di 1 solo euro al giorno per cinque giorni accettando di farsi riprendere costantemente nella camera di albergo, nell’ascensore, nei corridoi, in terrazza e in bagno. C’è chi rimarrà scioccato da questa proposta e chi invece non vedrà l’ora di provarla per regalarsi “un’esperienza diversa dal solito. Fare cose stupide insieme rende la vita più divertente“. E’ quanto affermato dai primi partecipanti al nuovo reality, Giovanni Bottiglieri e Monika Martignani. La coppia bolognese ha superato i casting inviando un convincente video di due minuti al direttore dell’albergo. L’entusiasmo di lui, ingegnere di 43 anni di origini siciliane, e di lei, impiegata di 42 anni di un’azienda di logistica, ha convinto Fabio Siva tanto da sceglierli come primi protagonisti della bizzarra iniziativa.

Blanco, quanto guadagna il più giovane cantante (maschio) a vincere il Festival di Sanremo

Addio privacy, la ripresa non si fermerà mai

Entusiasmo, originalità, spigliatezza sono le caratteristiche di Monika e Giovanni che hanno permesso loro di superare i casting dello Stupido Hotel. L’albergo a un euro, dunque, aprirà le sue porte per accoglierli e filmarli sempre, in ogni luogo e in ogni momento. Le telecamere saranno posizionate ovunque e rimarranno sempre accese. Sono tre le suite dedicate agli ospiti dello Stupido Hotel che accetteranno di dire addio alla privacy per presentarsi al mondo in diretta streaming per cinque giorni.

Gli aspiranti partecipanti sono più di 3.500 ma, per il momento, solo la coppia citata è stata ufficialmente accettata. Il reality inizierà probabilmente a giugno dato che, a causa della pandemia, l’idea iniziale di girare durante le vacanze di Pasqua è stata scartata. Tre diverse coppie saranno ospiti per cinque giorni e ogni settimana le coppie cambieranno per un mese circa. Attendiamo il primo check in, dunque, per accendere le luci su questa nuova programmazione in streaming.