Altro che case a 1 euro: ecco l’offerta che lascia di stucco

Una proposta decisamente allettante di Airbnb. Il progetto delle case a un solo euro trova la sublimazione a Sambuca di Sicilia.

 

Nei mesi scorsi, il progetto delle case a 1 euro è stato piuttosto chiacchierato. Da un lato per l’opportunità effettivamente concessa di risparmiare sull’immobile. Dall’altro per gli svantaggi inevitabili.

 

Casa Sambuca gratis
Foto © AdobeStock

Il problema non è tanto nella proposta in sé. Le case offerte, infatti, erano situate in alcuni centri urbani minori e, la maggior parte di esse, richiedevano ingenti lavori di ristrutturazione. Forse per questo Airbnb ha deciso di ovviare al problema, allestendo una proposta decisamente allettante in uno dei borghi più belli d’Italia. Il portale online, infatti, propone una casa completamente ristrutturata e totalmente gratuita nel comune di Sambuca, in Sicilia, disponibile subito e per un periodo di 12 mesi. Chiaramente l’offerta vale solo per gli utenti della piattaforma, la più famosa del settore home sharing.

Piccolo comune dell’Agrigentino, famoso per le numerose influenze architettoniche (a cominciare da quella risalente alla dominazione araba), Sambuca di Sicilia figura nell’elenco dell’associazione che raggruppa i Borghi più belli d’Italia. Un contesto sicuramente d’eccezione, coadiuvato dalla natura dell’offerta che, a conti fatti, non prevedrà un centesimo da spendere per l’abitazione. Anche se il progetto si lega in qualche modo a quello delle case a 1 euro. In effetti, come altri piccoli centri urbani siciliani (e non solo) anche Sambuca è soggetta al fenomeno dello spopolamento.

Case a 1 euro: l’affare della propria vita, lo racconta chi c’è riuscito

Sambuca, la proposta di Airbnb: quanto costano le case

Un’idea potenzialmente vincente. Anche perché, rispetto al passato, non si renderà necessario alcun intervento strutturale. Inoltre, la casa offerta da Airbnb si trova a un passo dal Belvedere di Sambuca, che affaccia sulla Valle del Belice. La ristrutturazione è stata curata dallo Studio Didea, il quale ha di fatto modernizzato un edificio storico (non nella sua impostazione architettonica), rendendolo efficiente su tutti i fronti. Gli interessati potranno offrire la propria disponibilità fino al 18 febbraio, accedendo al sito airbnb.it/1eurohouse. L’abitazione sarà disponibile dal 30 aprile 2022. Va detto che non tutti potranno partecipare alla selezione. Airbnb, infatti, sceglierà il “vincitore” in base ad alcuni requisiti indispensabili.

Anagrafe immobiliare: il Fisco ci controlla le case, e non lo faranno gli uomini

Innanzitutto l’età. I candidati dovranno avere più di 18 anni e avere un inglese colloquiale. L’offerta, infatti, vale per cittadini che dovranno trasferirsi a Sambuca da un’altra Nazione europea. Potrà comunque trasferirsi un intero nucleo familiare. Se le case a 1 euro erano famose per gli interventi necessari, in questo caso si andrà sul velluto: sei locali, tre piani e un contesto scenografico davvero da stropicciarsi gli occhi. All’inquilino sarà concesso anche di affittare uno dei locali e di tenere gli introiti provenienti dall’affitto. La correlazione con il progetto delle case a un solo euro è evidente, in quanto Sambuca è stato uno dei primi centri ad aderire al progetto. La differenza sostanziale è lo stato dell’abitazione, dotata di standard decisamente elevati. Nell comune siciliano, il progetto ha avuto un ottimo successo: ben 143 immobili venduti a famiglie provenienti da 38 Paesi del mondo. Numeri decisamente importanti.