Ritrova una vecchia moneta d’oro per caso: il suo valore è fuori dal comune

Un appassionato di archeologia ha rinvenuto una moneta d’oro piuttosto datata in un terreno dell’Inghilterra meridionale. Di quale si tratta e quanto vale

Moneta d'oro
Fonte Adobe Stock

Una semplice passeggiata nel posto giusto può cambiare la vita. È ciò che è successo ad un ricercatore amatoriale inglese appassionato di archeologia che stava visitando un insediamento medioevale (celebre per il suo castello) nella zona di Hemyock nella contea di Devon in Inghilterra. 

Durante la sua escursione ha rinvenuto una vecchia moneta d’oro zecchino decisamente particolare. Risale infatti al 1257 e raffigura re Enrico III seduto sul trono. Stando a quanto testimoniato da diversi studiosi, si tratta del primo esemplare in oro coniato in Inghilterra.

Quando 2 euro possono valere la felicità: la moneta che può cambiare la vita

Moneta d’oro re Enrico III: a quando risale e qual è il suo valore attuale

Proprio per questa sua peculiarità, la notizia è stata tenuta nascosta per un po’. Il ritrovamento secondo il tabloid britannico “Daily Mail” infatti è avvenuto lo scorso settembre e il fortunato scopritore ha deciso di rimanere nell’anonimato. 

Inizialmente nessuno aveva compreso il potenziale valore della moneta (che ha un diametro di oltre due centimetri e mezzo). Dopo la pubblicazione della foto su Facebook, è stata notata da uno specialista presso lo Spink Auctioneers di Londra. 

A quel punto il ritrovamento è stato registrato al British Museum, dove è stato stabilito che fosse l’ottavo campione esistente. Con ulteriori studi e restauri è stato possibile verificare che la moneta di re Enrico III è stata coniata nel XIII secolo da Guglielmo di Gloucester con oro importato dal Nord Africa. 

50mila lire Vs 50 Euro, la differenza è netta: i prezzi prima della moneta unica

Per tutta questa serie di motivi la moneta ha un valore decisamente alto. Cifre folli che solo i veri cultori della numismatica sarebbero disposti ad elargire. Stando alle stime effettuate potrebbe fruttare ben 400mila sterline pari a quasi 480mila euro. 

Insomma una cifra che può spalancare diversi orizzonti. Ci sarà da capire come si procederà in tal senso e cosa accadrà dopo l’iter previsto in queste situazioni. E pensare che all’epoca era stimata in appena un penny. 

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base