Il 2022 è appena iniziato e già si immaginano scenari vincenti per qualche segno zodiacale. Le previsioni fanno sorridere.

superenalotto oroscopo segni fortunati
Foto © AdobeStock

Cosi come ogni anno, gli esperti di oroscopo hanno tracciato una sottile linea tra ciò che dicono le stelle, ciò che prevedono e la vita che nel frattempo si appresta a scorrere. In questa linea, su di essa c’è tracciato il percorso ipotetico che dovrebbe riguardare milioni e milioni di cittadini, caratterizzati dal segno zodiacale comune. Le stelle in qualche modo hanno parlato, hanno espresso la propria preferenza. Si parla di gioco, di fortuna al gioco insomma, il Superenalotto ancora da assegnare nel su jackpot incredibile è ancorali. Per tutti appare come un enorme traguardo.

Con i buoni auspici per il 2022 si prova quindi anche a lasciarsi alle spalle un anno, il 2021, non particolarmente caratterizzato da momenti entusiasmanti. Nel gioco, il “6” al Superenalotto realizzato a Montappone, nelle Marche, da ben 156 milioni di euro è forse l’unica grande soddisfazione verificatasi. In quel caso il fortunato vincitore non ha voluto svelare la propria identità, almeno fino a quanto le cronache si sono interessate alla sua storia. Impossibile quindi riflettere sul segno zodiacale del neomilionario. Il 2022, dovrebbe portare invece grandi soddisfazione, almeno per alcuni. Vediamo dunque chi sono i presunti fortunati.

Oroscopo, il 2022 sorride al gioco a questi segni: per qualche segno si prospetta una cascata di denaro

Cosi come anticipato negli ultimi giorni del 2021, i segni zodiacali che nel 2022 dovrebbero godere di una particolare fortuna per quel che riguarda l’aspetto economico sono Ariete e Gemelli, ma non è soltanto di loro che si parla in questo senso. La fortuna, per quel che riguarda l’entrata di denaro, dovrebbe essere benevola anche con altri segni zodiacali, soprattutto per quel che riguarda il gioco. Acquario e Gemelli, partono alla grande in questo 2022, non solo soldi, non solo fortuna al gioco insomma o sul lavoro, ma anche tanto altro.

Superenalotto, dopo la vincita arriva il notaio: quanto costa incassare i soldi

Per i Gemelli oltre grande fortuna al gioco, cosa che è forse mancata nel corso dello scorso anno da considerare l’amore, nel 2022 pronto a riempire i giorni di questo fortunato segno zodiacale, almeno nell’anno che è appena iniziato. Per l’Aquario, invece il 2022 sarà caratterizzato dall’arrivo di un momento di grande prosperità. Ricchezza più di ogni altra cosa per quest’anno che si prospetta più che fortunato per tutti i nati sotto quel particolare segno zodiacale. La prudenza degli Acquario porterà tanta fortuna in più di un ambito.

Tanta fortuna in questo 2022 anche per i nati sotto il segno del Toro. Per loro il 2021 non è stato l’anno perfetto, anzi, sotto molti punti di vista quello appena trascorso è stato un anno molto complicato che ha evidenziato particolari aspetti negativi per i nati sotto questo segno zodiacale. L’amore non è andato alla grande, mentre grandi soddisfazioni potrebbero arrivare dal mondo del lavoro, dove un aumento di stipendio potrebbe facilitare di molto le cose. Momento abbastanza positivo insomma, il 2022 si presenta nel migliore dei modi.

Superenalotto, Capodanno col botto: il 5 vale un anno di lavoro per 15

Anche Ariete e Scorpione potranno godere per questo 2022 di un anno particolarmente benevolo. La fortuna assisterà i nati sotto questi due segni zodiacali soprattutto sotto il profilo economico. Lavoro, gioco, che sia la volta buona per una incredibile vincita al Superenalotto? Gli italiani attendono da tanto, troppo tempo. Per i Capricorno, invece, sotto con l’amore, il 2022 sarà l’anno dell’innamoramento, della freccia scoccata da Cupido. In molti aspettavano questo momento che ora sembra essere arrivato.

Il 2022 potrebbe rivelarsi davvero l’anno giusto sotto questo punto di vista. Gioco e amore, sembrano riguardare più di qualsiasi altra cosa i destini presunti degli italiani e non solo. L’oroscopo ha tracciato la sua sottile linea, a breve interessanti sviluppi in merito. Potremmo insomma iniziare a capire quanto di tutto ciò si sia realmente, nel quotidiano, avverato.