Tredicesima in arrivo: il segreto per investirla e guadagnare tantissimo

Investire la tredicesima potrebbe essere considerata una scelta azzardata ma nel lungo periodo porterebbe interessanti guadagni a costo zero. Scopriamo la doppia opportunità.

investire tredicesima
Adobe Stock

Il mese di dicembre è alle porte e ben presto entreremo nel vivo delle festività natalizie. L’albero di Natale, le decorazioni, il menù delle feste, saranno tanti gli aspetti da considerare per regalarsi un periodo di serenità da passare in compagnia di parenti e amici – sperando che le restrizioni per il Covid non limitino le nostre possibilità. In più a dicembre arriva la tredicesima per lavoratori e pensionati. Significa approfittare di una mensilità aggiuntiva per togliersi qualche sfizio, fare i regali, rinnovare il guardaroba o passare qualche giorno fuori città, magari con un viaggio in un camper economico. Oppure, si potrebbe pensare al lungo termine e investire la tredicesima per ottenere in futuro dei guadagni. Scopriamo le due soluzioni a costo zero, una con rischi irrilevanti e l’altra con profitti interessanti.

Investire la tredicesima nei conti deposito

Partiamo dal presupposto che per ottenere guadagni elevati occorre rischiare. Questo, però, non è quello che la maggior parte delle persone vorrà fare con i soldi della tredicesima. Di conseguenza, investire sì ma puntando alla sicurezza della speculazione più che ad alti profitti. Tra gli strumenti del mercato più sicuri troviamo i conti deposito. Tanti piccoli investitori/risparmiatori stanno optando per questa soluzione che consente di vincolare il denaro per un periodo temporale lungo in modo tale da aumentare i guadagni. Molti conti deposito sono a costo zero e si può arrivare ad avere un rendimento del 2% per un vincolo di 18 mesi. In molti casi le percentuali degli interessi sono nettamente inferiori ma rappresentano lo stesso un piccolo guadagno che non si avrebbe lasciando i soldi depositati sul conto corrente classico.

Pur trattandosi di un investimento a basso rischio occorre tener conto di clausole del contratto, tassazione sui ricavi delle operazioni, eventuali spese per la chiusura anticipata del conto deposito. Insomma, la soluzione è consigliabile ma solo dopo aver individuato il giusto prodotto sul mercato.

Leggi anche >>> Investire 5 mila euro per 5 anni, voglia di guadagni reali: le soluzioni da conoscere

Trading, guadagni più elevati ma con maggiori rischi

Investire la tredicesima per avere alti guadagni può rivelarsi piuttosto rischioso qualora si scelgano investimenti più “difficili”. Il trading è diventato uno strumento utilizzabile anche da principianti del settore. Viene presentato come un gioco e per questo motivo molti lavoratori e pensionati potrebbero scegliere di investire così la mensilità aggiuntiva. In realtà occorre considerare che seppure fare trading online possa risultare alquanto semplice grazie alle piattaforme di broker online i rischi di perdita di capitale sono reali. Avere delle conoscenze finanziarie di base è fondamentale per scegliere questa opzione.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La decisione di giocare al rialzo o al ribasso deve essere frutto di analisi precise degli andamenti del mercato. In tutto questo, però, l’utilizzo di broker come e-Toro può essere utile per imparare a praticare il trading e “copiare” le mosse dei trader esperti. Solo dopo uno studio accurato sarà possibile investire la tredicesima per ottenere guadagni interessanti.