La Smart TV, un mondo poco conosciuto che nasconde tanti segreti. Oggi sveleremo come guardare gratuitamente alcuni canali che normalmente non sono accessibili a tutti.

Smart TV canali gratis
Pixabay

Le televisione di ultima generazione prende il nome di Smart TV. Ne abbiamo sentito parlare, ne abbiamo acquistata una per continuare a vedere i programmi preferiti da quando, lo scorso 20 ottobre, è iniziato il passaggio al nuovo digitale. Eppure in pochi conoscono fino in fondo tutte le possibilità che un apparecchio del genere offre. Sapevate, ad esempio, che è possibile guardare gratis dei canali che normalmente non sono accessibili? Vi sembrerà difficile orientarsi nel mondo Smart, dello streaming, della connessione ad internet, delle piattaforme su cui vedere serie Tv e film. Ma una volta trovato il senso dell’orientamento si scopriranno possibilità di cui non si potrà più fare a meno.

La tecnologia HBBTV della Smart TV

Le Smart TV presentano una tecnologia HBBTV che consente di accedere a nuovi canali senza pagare somme di abbonamento aggiuntive. Si tratta di canali che non sono accessibili a chi non ha un apparecchio di ultima generazione. Inoltre, la televisione Smart include tante altre funzionalità e applicazioni proprio grazie a questa tecnologia Hybrid Broadcast Broadband TV.

Il trucco è la connessione ad internet che trasforma l’apparecchio in una televisione ibrida. In questo modo, il segnale televisivo permette l’accesso a delle frequenze nuove inaccessibili a televisori più vecchi. Di conseguenza si potranno guardare canali mai visti in maniera completamente gratuita. Vediamo come fare per visionare tali contenuti.

Leggi anche >>> Nuovo digitale terrestre, come limitare al massimo la spesa per acquistare i decoder compatibili

Guardare i nuovi contenuti, ecco come fare

La procedura per poter guardare i nuovi contenuti è molto semplice. La tecnologia HBBTV viene impiegata solamente su canali predefiniti. Ciò significa che basterà premere il tasto corretto sul proprio telecomando per iniziare la visione. La funzione viene addirittura suggerita all’interno del canale che si sta guardando in quel momento. Si noterà in sovrapposizione, infatti, un’icona colorata che indica il tasto da premere. Questo, ribadiamo, solo se c’è compatibilità ma dato che parliamo di un consorzio mondiale quasi tutte le tv moderne ne sono dotate.

Cliccando con il telecomando si potrà accedere ai contenuti extra e gratuiti della propria Smart TV. La lista dei canali è lunga dato che ogni emittente televisiva ne ha vari. Citiamo tra le proposte Rai i contenuti di Rai 4K, Rai Play, Radio Montecarlo a cui si aggiungono i canali on demand di Mediaset.