Spesa, i 3 errori comuni da non fare per risparmiare un bel po’ di soldi

Ecco i tre errori comuni da non fare quando si fa la spesa, in modo tale da risparmiare un bel po’ di soldi.

risparmiare spesa
Foto © AdobeStock

A causa del Covid abbiamo dovuto cambiare molte nostre abitudini al fine di contrastarne la diffusione. Un momento storico complicato, che ha portato alla chiusura di molte attività, con sempre più persone alle prese con una difficile gestione del bilancio famigliare. Riuscire a far fronte alle varie spese risulta sempre più difficile, proprio per questo motivo non stupisce che siano in molti a volgere un occhio di riguardo al mondo del risparmio.

Molti consumatori cercano di mettere da parte ogni mese un po’ di soldi al fine di avere sempre qualche euro a disposizione a cui attingere in caso di imprevisti. Una scelta che si rivela essere spesso non conveniente per via dei costi di gestione da sostenere. Proprio per questo motivo è bene sapere che è possibile risparmiare un bel po’ di soldi semplicemente evitando di commettere tre errori quando si fa la spesa. Ma di quali si tratta? Entriamo nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

Spesa, i 3 errori comuni da non fare per risparmiare un bel po’ di soldi: cosa c’è da sapere

A partire dalle bollette fino ad arrivare alle varie spese quotidiane, sono tante le voci che vanno ad incidere negativamente sul bilancio personale. Proprio per questo motivo è bene sapere che vi sono alcuni errori comuni che si commettono quando facciamo la spesa che finiscono molto spesso per incidere negativamente sul nostro portafoglio. Entrando nei dettagli, tra gli errori da evitare per risparmiare un bel po’ di soldi si annoverano:

  • Farsi attirare dalle promozioni. Spesso si tratta di occasioni davvero uniche, volte a vendere più prodotti identici a un prezzo inferiore. Una circostanza che porta molti ad acquistare più prodotti di quelli che realmente servono, spendendo inutilmente i propri soldi.
  • Spesa solo una volta a settimana. Un’abitudine che può spesso portare a dover fare i conti con l’acquisto di alcuni alimenti prossimi alla scadenza che non vengono poi consumati. Meglio acquistare prodotti con maggior frequenza durante la settimana, limitandosi a quelli strettamente necessari.
  • Non prestare attenzione ai prezzi e mancata programmazione. Presi dai vari impegni della vita quotidiana, spesso può capitare di non riuscire a definire anzi tempo cosa e dove acquistare. Molte volte, infatti, capita che il prodotto acquistato sia in vendita ad un prezzo inferiore presso un altro esercizio commerciale. È sufficiente, quindi, dare un’occhiata ai prezzi proposti, in modo tale da optare per la soluzione più vantaggiosa.

LEGGI ANCHE >>> Pensione, attenti alla batosta: chi rischia di non andarci mai

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

A questo punto abbiamo visto assieme quali sono alcuni degli errori comuni da evitare per risparmiare un bel po’ di soldi quando si fa la spesa.