Bonus PC e Internet da 500 euro, affrettatevi: stanno finendo

Beneficiare del Bonus Pc e Internet dal valore di 500 euro è ancora possibile, ma attenzione: i voucher stanno finendo.

smart working
Fonte: Pixabay

Il 2020 è stato segnato dall’impatto del Covid che continua, purtroppo, ad avere ancora oggi delle ripercussioni negative sul nostro modo di vivere. Al fine di contrastare la diffusione del virus, infatti, dobbiamo prestare attenzione a vari accorgimenti, come ad esempio il distanziamento sociale e l’utilizzo delle mascherine. Ma non solo, sempre più lavoratori hanno dovuto fare i conti con nuovi modi di svolgere la propria attività, come ad esempio lo smart working.

Un nuovo modo di relazionarsi, che porta a registrare un utilizzo sempre più massiccio dei vari strumenti tecnologici, grazie ai quali poter comunicare con i propri colleghi anche se fisicamente lontani. Proprio in tale ambito può interessare sapere che è possibile beneficiare del bonus Pc e internet da 500 euro. Grazie a quest’ultimo, come è facilmente intuibile dal nome, è possibile ottenere un’agevolazione per l’acquisto di computer, oltre che usufruire dei vari servizi web. Una misura introdotta dal precedente esecutivo che risulta ancora valida, ma per cui bisogna affrettarsi. La misura, infatti, sta per scadere.

LEGGI ANCHE >>> Covid, parenti delle vittime chiedono giustizia: 2500 pagine di accuse allo Stato

Bonus PC e Internet da 500 euro, affrettatevi: tutto quello che c’è da sapere

In un periodo storico particolarmente complicato come quello attuale, internet si rivela essere un valido alleato. Proprio in questo ambito è bene sapere che è possibile ancora beneficiare del bonus Pc e internet da 500 euro, introdotto dal precedente esecutivo guidato da Conte.

Tale bonus, ricordiamo, offre la possibilità di beneficiare di un contributo fino a 500 euro sul prezzo di vendita dei canoni di connessione ad internet in banda ultra larga per un periodo di almeno dodici mesi e dei relativi servizi di attivazione, nonché per la fornitura dei relativi dispositivi elettronici, come di un tablet o un personal computer.

LEGGI ANCHE >>> Vaccino anti-Covid, un giro d’affari che vale miliardi: chi guadagna di più

Questa misura è rivolta alle famiglie con reddito Isee inferiore a 20 mila euro e sarà possibile farne richiesta fino al mese di ottobre 2021. Salvo proroghe, quindi, manca ancora poco, con il bonus 500 euro computer, tablet e internet disponibile ancora solo per pochi mesi.