Il 28 luglio è scaduta la promozione di Tim Vision e Dazn per acquistare le partite della prossima Serie A a prezzo ridotto. Ecco quanto costa d’ora in avanti

Dazn
Foto: Facebook

L’acquisizione dei diritti televisivi della prossima Serie A da parte di Dazn, ha praticamente rivoluzionato le modalità di fruizione da parte degli utenti. Oltre all’addio a Sky, che ha accompagnato i calciofili d’Italia per circa 18 anni, l’egemonia della piattaforma britannica ha lasciato in dote, tutta una serie di altri fattori.

La collaborazione con Tim Vision ha permesso di varare dei pacchetti interessantissimi, che potevano essere acquistati a prezzi stracciati (19,99 euro) entro il 28 luglio 2021. A partire dal 29 luglio la situazione cambia e per poter accedere ai contenuti del massimo campionato e tanto altro, è necessario un esborso maggiore.

LEGGI ANCHE >>> Ultimo giorno per attivare offerta Tim Vision/Dazn: cosa succederà dopo

Dazn: quanto costa vedere la Serie A “asimmetrica”

Al momento infatti non sono previste nuove proposte, motivo per cui la sottoscrizione dell’abbonamento a Dazn comporterà una spesa di 29,99 euro al mese. Per la prima volta nella storia del calcio, il girone d’andata e il girone di ritorno non corrisponderanno, il che rende ancora più entusiasmante il prossimo torneo.

Un meccanismo già utilizzato in altri campionati come ad esempio quello spagnolo. Per rendere chiara l’idea, ad esempio il derby d’Italia tra Inter e Juventus si giocherà alla nona giornata nel girone d’andata e poi alla 31esima, ovvero la 12esima di ritorno.

Un sistema che per certi versi può sembrare cervellotico, ma che in fin dei conti è tutto da scoprire. Non resta che abbonarsi, visto che si tratta dell’unico modo per poter fruire della Serie A e di tanto altro.

LEGGI ANCHE >>> Dazn, l’offerta sta per scadere: approfittiamo subito dell’occasione di risparmio

Spazio infatti anche alla Serie B BKT, all’Europa League, ai migliori match della neonata Uefa Conference League, la Liga Spagnola, la Copa Libertadores e la Copa Sudamericana. Tra le novità più interessanti c’è anche il meglio del calcio femminile inglese oltre ai canali tematici di Milan ed Inter.  Per chi non ama particolarmente il calcio non c’è problema, Dazn ha in serbo anche la MotoGP, la Moto2, la MotoE e tanti altri sport.