Lidl ricerca 264 candidati per ruoli professionali da ricoprire in tutta Italia. I colloqui avverranno da casa partecipando al Virtual Recruiting Day.

Web

La nota azienda tedesca aprirà la strada ad una nuova procedura di candidatura, più pratica e veloce rispetto ad un colloquio tradizionale. Chi vorrà candidarsi per una delle 264 offerte di lavoro potrà farlo comodamente da casa. Basterà avere un computer o un altro device e una connessione ad internet.

Leggi anche >>> Speaker radiofonico, un lavoro affascinante: quanto guadagnano i ‘lupi solitari’

Virtual Recruiting Day: pronti, partenza, via

Nessuno spostamento, nessuna attesa o incontro con altri candidati, con il Virtual Recruiting Day il colloquio per la candidatura ad una posizione aperta avverrà da remoto. Il candidato dovrà accedere alla piattaforma ideata da Lidl per eseguire la procedura di selezione e sostenere il colloquio in modalità digitale.

I Virtual Recruiting Day previsti sono tre. Il primo sarà il giorno 27 luglio 2021 dalle ore 9.00 alle ore 16.00 e vi potranno partecipare i candidati alla nuova sede di Bergamo. Il secondo si farà successivamente, il 10 agosto dalle ore 9.00 alle 18.00, e sarà rivolto ai candidati per le sedi di Roma. A Salerno, invece, il Recruiting Day si svolgerà il 12 agosto.

Leggi anche >>> Poste italiane, caccia all’opportunità: tutte le offerte di lavoro

Come iscriversi al Recruiting Day virtuale di Lidl

Web

Per sostenere il colloquio è necessario procedere con la registrazione alla piattaforma di reclutamento dell’aziende tedesca. Per accedervi occorrerà accedere al link lavoro.lidl.it, scegliere l’offerta di lavoro, selezionare “candidati ora” e compilare un form online. I reclutatori visioneranno il curriculum e se il profilo dovesse risultare in linea con la figura professionale ricercata contatteranno il candidato per il colloquio.

In totale, le offerte di lavoro attualmente attive sono 264 in Italia. I profili maggiormente ricercati sono addetti alle vendite, apprendisti addetti alle vendite, addetto alle vendite per otto ore domenicali e operatori di filiali.

Leggi anche >>> Il Piano Italia di Amazon: pronte migliaia di assunzioni

Requisiti richiesti dall’azienda

Ad ogni figura professionale ricercata corrisponderanno dei requisiti da soddisfare per sperare di poter entrare come dipendente della grande azienda tedesca. Il diploma di maturità è l’unico elemento cartaceo richiesto da Lidl. Le altre abilità che fanno guadagnare punti si riferiscono principalmente alla professionalità e alle intenzioni. Sono richieste, per esempio, ottime doti relazionali, affidabilità, capacità di convincere il consumatore della qualità e della convenienza dei prodotti venduti, proattività e impegno costante.

Tra i requisiti per gli apprendisti addetti alle vendite troviamo, poi, età compresa tra i 18 e i 29 anni e nessuna esperienza pregressa richiesta. I candidati alle otto ore domenicali, invece, dovranno avere meno di 25 anni, essere studenti oppure occupati presso un altro datore di lavoro a tempo parziale.