Poste italiane, caccia all’opportunità: tutte le offerte di lavoro

Poste Italiane dispone nuove selezioni di personale. Dal portalettere alle categorie dirigenziali: tutte le posizioni aperte in Italia.

Poste assunzioni
Foto © AdobeStock

Lavorare in Poste italiane, in questi giorni, potrebbe essere un po’ più semplice. L’ente sta mettendo a disposizione una serie di opportunità lavorative sia per diplomati che per laureati, allo scopo di implementare il personale e offrire, al contempo, una chance per il dopo pandemia. Una buona notizia che arriva a pochi giorni dall’inizio effettivo della stagione estiva e che, per molte persone, potrebbe significare un futuro meno problematico dal punto di vista lavorativo. Nonostante la grande attesa, non è detto che tutti possano andare in vacanza. L’impatto della pandemia, infatti, si è fatto sentire in modo particolare per chi già prima versava in condizioni difficili.

Per queste persone, oltre che per coloro che vorranno intraprendere una nuova avventura lavorativa, si pone l’importante possibilità offerta da Poste italiane. Un deterrente alla crisi e, soprattutto, un posto sicuro in un momento storico in cui la stabilità lavorativa è tutt’altro che scontata. In sostanza, per tutti coloro interessati, un giretto sul sito di Poste italiane potrebbe essere istruttivo. Anche perché le modalità di candidatura sono semplici e immediate.

LEGGI ANCHE >>> Poste italiane, lavorarci si può: tutto su stipendi e candidature

Poste italiane, caccia all’opportunità: tutte le posizioni aperte

La ricerca andrà sempre eseguita sulla finestra delle posizioni aperte. Al momento ce ne sono 5, riservate sia ai diplomati che ai laureati. Accanto ai titoli di studio, non verranno richieste competenze specialistiche per alcune determinate figure. Ad esempio, per quella di portalettere, una posizione che Poste sta ricercando in tutta Italia. Per aspirare al posto basterà una votazione minima di 70/100 per quanto riguarda il diploma e di 102/110 per la laurea, oltre alla patente di guida. Requisito del bilinguismo richiesto in alcuni contesti, come la provincia autonoma di Bolzano. Qui, oltre a quella di portalettere, è richiesta anche la figura di front end, con contratto a tempo determinato e possibilità di indeterminato.

LEGGI ANCHE >>> Buoni fruttiferi di Poste: su quali puntare a giugno

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Come detto, spazio anche alle figure professionali. Per queste, viene richiesto il possesso di una laurea, in determinate facoltà a seconda della professione da svolgere. Nello specifico, posizioni aperte (per le sedi di Milano e Bologna) per le figure di consulenti finanziari, analisti di processo seniore e, infine, logistic engineer. Se si è in possesso dei requisiti sarà meglio affrettarsi. Le posizioni sono diverse ma pure la concorrenza è tanta.