Moneta che ha lasciato un grandissimo ricordo di se. I collezionisti pronti a contendersi i pezzi più pregiati della sua storia.

Monete italiane
Monete italiane (Adobe)

Una moneta che ha fatto storia, prima e dopo la Repubblica Italiana, prima e dopo l’inferno della guerra, la morte la distruzione e la disperazione. Una moneta che ha dato speranza, reinventata dopo il conflitto bellico. La sua storia è quella del nostro paese tra mille peripezie, mille vicende ed una storia condita da tanti, troppi momenti critici trasformatisi spesso in suggestivi miracoli sociali. La 5 lire in tutte le sue varianti rappresenta la storia del nostro paese.

La 5 lire Quadriga ne è un chiaro esempio. Raffigurante da un lato l’Italia su una Quadriga con un ramo d’ulivo ed uno scudo, dall’altro, siamo nel 1914 Vittorio Emanuele III. Parliamo della versione priva della scritta “prova” e siamo ad una valutazione tra i 3mila ed i 13mila euro. Discorso diverso per la versione che ha circolato concretamente, senza diciture particolari sulla moneta stessa, in quel caso la valutazione spazia tra i 12mila ed i 15mila euro.

LEGGI ANCHE >>> Monete rare, se hai queste 50 lire in casa ti ritrovi con un tesoro

La vecchia 5 lire ed il suo incredibile valore: un tesoro a tutti gli effetti

Moneta 5 lire
Moneta 5 lire (Adobe)

Spostandoci avanti di qualche anno possiamo trovare la 5 lire denominata “uva”, in quel caso parliamo della prima moneta da 5 lire coniata all’indomani della nascita della Repubblica Italiana. Coniata nel 1946 in versione di prova e poi messa in circolazione, nasconde un valore molto importante. Tra i 1200 euro per quella di maggiore valore, proprio del 1946, mentre per le altre coniate negli anni seguenti parliamo di un valore molto basso.

Della 5 lire, cosiddetta Delfino, sono state coniate versioni su versioni dal 1951 fino al 2001, anno n cui, di fatto la Lira è andata in soffitta. Nel 1956 della moneta realizzati  soltanto 400mila esemplari, la cosa ha portato a considerare tale moneta piuttosto rara, con un valore per quella versione che sfiora i 3500 euro.

LEGGI ANCHE >>> La moneta dal valore inimmaginabile: un vero tesoro tra le mani, vacanze pagate

5 lire con errori di conio possiamo trovarne del 1969 ma dal valore piuttosto basso. Discorso diverso per le versioni considerate rare che hanno valutazioni in ogni caso molto vicine a quelle delle altre monete considerate precedentemente. Un vero e proprio affare trovarsi tra le mani un simile esemplare, una gran bella fortuna.