Una vincita straordinaria, di quelle che tolgono il fiato e proiettano in tutt’altra dimensione, dove tutto è possibile.

Lotto
Lotto (Adobe)

La vincita è di quelle che tolgono davvero il fiato, l’espressione è forse la più opportuna, considerata l’entità dell’affermazione. La vicenda arriva dal Canada. Northills Centre, ed l suo ormai famigerato negozio McGoo’s. Li, infatti, negli ultimi anni numerose vincite si sono concentrate, ed ormai proprio quel posto è stato eletto luogo dei sogni dagli abitanti della zona che provano ormai da anni a imbeccare la giusta giocata per diventare ricchi.

La vincita del giorno è stata ottenuta con un biglietto Lotto Max, che ha dato al fortunato vincitore la possibilità di accaparrarsi l’eccezionale premio di 35 milioni di dollari. Il premio vale la metà del jackpot a disposizione, considerato che vincere, in questo caso sono state ben due persone. 35 milioni di dollari a testa, poco male, anzi davvero niente male per i due fortunati giocatori canadesi, baciati dalla fortuna e dalla consapevolezza che da ora in poi, con molta probabilità, tutto andrà meglio.

LEGGI ANCHE >>> 10 e Lotto, la fortuna bacia l’isola: la vincita è da capogiro

Lotto: l’anno scorso, sempre li, un Gratta e vinci da quasi 1 milione

Vincita
Vincita

Soltanto un anno fa nel solito negozio una vincita, al Gratta e vinci pari a 675mila dollari, anche in quel caso, niente male anche in quel caso. La soddisfazione del comproprietario dell’attività Harry Aggarwal è più che evidente. La sua famiglia possiede quel negozio da dieci anni e come anticipato non è la prima volta che una vincita abbastanza consistente si verifica da quelle parti. Il biglietto vincente, non sa da chi sia stato venduto, sostiene Harry, anche se i sospetti cadono su sua madre che ha venduto i tagliandi vincenti degli ultimi anni.

Oltre al biglietto vincente dello scorso anno ce n’è anche un altro datato 2019 che con 2 dollari ha portato alla vincita di ben 25mila dollari. Nel caso del premio da 35 milioni di dollari è giusto sottolineare che da quelle parti la lotteria riconosce, per quel tipo di vincita uno 0.1% alla ricevitoria che ha venduto il biglietto o effettuato la giocata vincente, in questo caso, quindi ben 35mila euro per i proprietari del negozio fortunato.

LEGGI ANCHE >>> Superenalotto: vincita folle per il giocatore anonimo, la sua reazione

Ricevitoria fortunata, insomma, luogo dove i desideri si realizzano e tutti hanno la possibilità di vincere, almeno una volta, almeno cosi dovrebbe essere nelle speranze, spesso ingenue degli stessi giocatori.