Nota attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico italiano, ecco quanto guadagna Ricky Tognazzi. Svelate le cifre che non ti aspetti.

Photo by Gareth Cattermole/Getty Images

Tra gli attori e registi più apprezzati e conosciuti del mondo dello spettacolo nostrano, Ricky Tognazzi è noto anche per essere il marito di Simona Izzo. In grado di costruire nel corso degli anni una carriera all’insegna del successo, non stupisce che siano in molti a essere curiosi di scoprire qualcosa in più su di lui, come ad esempio a quanto ammonti il suo patrimonio. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo assieme chi è, la sua carriera e quanto guadagna.

Ricky Tognazzi: chi è, altezza, carriera

  • Nome: Riccardo Tognazzi
  • Altezza: 179 cm
  • Peso: informazione non disponibile
  • Data di nascita: 1° maggio 1955
  • Luogo di nascita: Milano

Nata a Milano il 1° maggio 1955, Ricky Tognazzi, all’anagrafe Riccardo Tognazzi, è alto 179 cm ed è del segno zodiacale del Toro. Figlio degli attori Ugo Tognazzi e Pat O’Hara, dopo aver frequentato sin da piccolo molti set cinematografici grazie al padre, studia in Inghilterra prima e al DAMS dell’Università di Bologna poi.

Nel 1975 consegue il diploma presso l’Istituto di Stato per la Cinematografia e Televisione “Roberto Rossellini” di Roma. Inizia quindi a lavorare come aiuto regista per Luigi Comencini, Pupi Avati e Maurizio Ponzi. Nel 1976 inizia ad ottenere i primi ruoli importati. In particolare recita in Cattivi pensieri, Sarò tutto per te e I viaggiatori della sera. Ma non solo, nel 1987, debutta in qualità di regista con Fernanda, episodio della serie TV Piazza Navona.

Si afferma, quindi, come uno dei migliori autori cinematografici italiani della sua generazione con Piccoli equivoci del 1989, Ultrà nel 1990, La scorta nel 1993, Vite strozzate nel 1996, Canone inverso – Making Love nel 2000, Il padre e lo straniero nel 2010 e Tutta colpa della musica nel 2011. Torna quindi a girare delle fiction televisive come Il papa buono nel 2003, Il caso Enzo Tortora – Dove eravamo rimasti? nel 2012 e La vita promessa nel 2018.

Nel 2019 è andato in onda su canale 5 L’amore strappato, una miniserie televisiva italiana in tre puntate diretta proprio da Ricky Tognazzi e Simona Izzo. A partire dal 24 marzo al 7 aprile 2021, invece, è stata trasmessa, sempre su Canale 5, Svegliati amore mio, una miniserie televisiva diretta anche in questo caso da Ricky Tognazzi, assieme alla moglie Simona Izzo.

LEGGI ANCHE >>> Luisa Ranieri, sapete quanto guadagna? Compensi dell’attrice, moglie di Luca Zingaretti

Ricky Tognazzi: vita privata, ex, moglie, figlia

Photo by Pascal Le Segretain/Getty Images

Per quanto riguarda la vita privata, Ricky Tognazzi è convolato a nozze con Flavia Toso e dalla loro storia d’amore è nata la figlia Sarah. In seguito la coppia ha deciso di porre fine al matrimonio, con il noto attore e regista che è convolato in seconde nozze, nel 1995, con la collega Simona Izzo.

A tal proposito lo stesso Tognazzi, ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, qualche tempo fa ha raccontato: “Io sono un figlio dei fiori, contro il matrimonio, poi mio padre ne avrà fatti una dozzina di matrimoni, non mi sembrava una cosa così eterna e lei insisteva insisteva. Ad un certo punto facciamo le valigie e le carichiamo in macchina per andare a trovare mia madre a Nizza, cominciamo a guidare e prima di arrivare a Genova comincia a dire ‘adesso arriviamo a casa e la prima cosa che fai caro mio dici a tua madre che noi ci sposiamo e comincia a guidare sempre più nervosa, abbiamo rischiato la morte una ventina di volte“.

Per poi aggiungere: “Insomma tale ha insistito che appena arrivato a casa ho parcheggiato la macchina, ho aperto il portabagagli, tirato fuori le valigie, non ho nemmeno salutato mia madre, le ho passato le valigie e le ho detto ‘Io e Simona ci sposiamo’ e lei m’ha detto ‘Forse ci sarebbe stato un modo più carino per dirmi una cosa così importante’ e io dico ‘non c’è mai un modo carino per dare una cattiva notizia’“.

Ricky Tognazzi: quanto guadagna e patrimonio

Come sovente accade quando si tratta di personaggi famosi del mondo dello spettacolo, non è possibile sapere a quanto ammontino per l’esattezza i guadagni e il patrimonio di Ricky Tognazzi. Data la sua carriera ricca di successi, comunque, è possibile ipotizzare che si tratti di cifre non affatto indifferenti.

A tal proposito interesserà sapere che, stando a quanto si evince da un articolo pubblicato sul settimanale Tv Sorrisi e Canzoni di qualche tempo fa, i compensi degli attori differiscono, come è facile immaginare, in base alla sua popolarità. In particolare, in presenza di un impegno continuativo nel tempo, come una fiction, un attore medio guadagna  tra i 50 e i 60 mila euro a puntata.

Ma non solo, stando ad alcune indiscrezioni che circolano sul web, un regista può arrivare, ad esempio, a percepire un compenso tra 200 e 250 mila euro per dieci episodi. È possibile quindi ipotizzare che anche il noto regista percepisca dei compensi simili. Come già detto, comunque, sono solo indiscrezioni e non sono mai giunte conferme in merito da parte del diretto interessato.

LEGGI ANCHE >>> Sabrina Ferilli, quanto guadagna l’attrice che più fa sognare gli italiani: le cifre

Ricky Tognazzi: Instagram

Regista e attore di successo, Ricky Tognazzi è molto seguito anche sui social, in particolar modo su Instagram, dove condivide spesso scatti e video con i suoi tanti follower.