Gigio Donnarumma preso in giro dai tifosi per l’atteggiamento mostrato nel corso delle sue ultime settimane al Milan.

Donnarumma
Donnarumma (GettyImages)

Non c’è pace per Gigio Donnarumma. Nonostante le ottime prestazioni con la Nazionale di Roberto Mancini, che hanno contribuito in maniera determinante al raggiungimento delle semifinali del torneo, continuano nei suoi confronti veri e propri attacchi mirati. Cori ironici, sfottò e gesti più o meno plateali che sottolineano in un modo o nell’altro quanto non sia piaciuto il suo atteggiamento nelle ultime settimane al Milan. Atteggiamento che ha portato, come si sa alla rottura con i rossoneri ed alla firma con i francesi del Psg.

Nella serata di ieri, l’Italia era impegnata contro il Belgio per l’incontro valevole per i quarti di finale degli Europei di calcio. Nella fase di riscaldamento dei calciatori, momemto in cui tutti sono in campo per preparare al meglio ogni fase della gara, fisicamente e tatticamente. Li all’Allianz Arena di Monaco di Baviera, proprio ieri, nel corso del riscaldamento dei calciatori, qualcuno ha attirato l’attenzione di Donnarumma.

LEGGI ANCHE >>> Sogno azzurro: quanto si guadagna vincendo un Europeo di calcio?

Donnarumma preso di mira: una banconota da 20 euro offertagli da un tifoso

Il gesto in questione? Molto semplice ed abbastanza simbolico, forse anche troppo. Si contesta a Donnarumma, un attaccamento ai soldi fuori dal comune. Questo perchè ha lasciato il Milan squadra che l’aveva lanciato, rifiutando puntualmente le varie proproste di rinnovo di contratto a cifre in ogni caso considerevoli. Alla fine, il calciatore ha accettato una cifra pari a quasi il doppio di quella offerta dal Milan, proveniente dal Psg.

La cosa, certo, non è piaciuta molto ai tifosi, rossoneri e non. Ieri, quindi, nella cornice di Monaco di Baviera, un tifoso ha ben pensato di richiamare la sua attenzione sventolandogli davanti agli occhi una banconota da 20 euro. Il numero uno della Nazionale però, ha risposto in maniera altrettanto ironica, abozzando quasi un mezzo sorriso, abituato ormai com’è a questo tipo di contestazioni.

LEGGI ANCHE >>> Dazn travolge Sky: quanto costerà veramente ai clienti il ciclone sul calcio

Morale della favola, il gesto del tifoso è stato ovviamente immortalato e condiviso a più non posso sui social network. Donanrumma ha reagisto tutto sommato bene alla provocazione, restando calmo, quasi sorridendo ed in ogni caso mantenendo alta la concentrazione. Condizione che gli ha dato la possibilità di esibirsi in un paio di interventi decisivi che hanno dato all’Italia la possibilità di superare per 2-1 il Belgio. Ora la semifinale, contro la Spagna, sperando non ci siano altri gesti plateali e provocatori, o forse si? Magari ci portano anche bene.