Grazie ad un nuovo metodo subdolo è possibile spiare le persone su Whatsapp. Vediamo come è possibile tutto ciò e a cosa bisogna prestare attenzione

WhatsApp profili
Foto © AdobeStock

I dubbi e i timori sulla sicurezza delle applicazioni, ormai da anni accompagnano gli utenti. Uno degli strumenti che gode di maggiori attenzioni è Whatsapp su cui alle volte circolano messaggi ingannevoli ideati da esperti truffatori.

La paura più grande degli individui è quella di essere spiati e che i contenuti delle conversazioni possano entrare in possesso di persone poco raccomandabili. Fortunatamente con i mezzi di sicurezza odierna non è più possibile arrivare a determinati livelli di violazione estrema della privacy. Tuttavia esistono comunque degli strumenti che consentono di monitorare i “movimenti” delle persone sulla nota app con la cornetta biancoverde.

LEGGI ANCHE >>> Le spie di WhatsApp: come smascherarle per non cadere in trappola

Whatsapp: l’applicazione che consente di “controllare” le persone

D’altronde la sicurezza delle chat è uno dei capisaldi di Whatsapp, che sotto questo punto di vista si è fatta trovare pronta. Purtroppo ancora non può controllare in maniera definitiva i raggiri e i tentativi di phishing, ma almeno sotto questo punto di vista i fruitori possono dormire sonni tranquilli.

L’unico particolare a cui prestare attenzione è una nuova app che permette di verificare gli orari di entrata e di uscita da Whatsapp. Basta tenerla attiva in background e scegliere quali persone “spiare”. A quel punto si potrà avere una sorta di storica degli accessi con giorni e orari.

Certo non è la peggior cosa che possa capitare, al contempo però non può lasciar dormire sonni tranquilli, visto che si tratta comunque di un’azione che va a minare la propria privacy. 

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp: la nuova truffa sfrutta un messaggio che ci sta a cuore

Ad ogni modo non si può scoprire nulla di più, ecco perché questo escamotage è più riconducibile a coppie o magari a familiari o amici. Gli hacker con queste info ci fanno ben poco.