Svaligiano un appartamento nel livornese per portar via oro e gioielli, per riuscirci rischiano anche di farsi male

Ladro di appartamento (Fonte foto: web)

Tra la crisi dovuta alla pandemia e l’avvento dell’estate, con i proprietari di casa che si concedono qualche gita fuori porta, sono sempre più frequenti i furti in appartamento. Di fatto sono sempre più gli episodi di cui si legge, come la disavventura accaduta a questo imprenditore, ma non è finita lì.

A Livorno è accaduto qualcosa di simile, con i ladri che addirittura hanno messo in pericolo la loro stessa incolumità. Vi chiederete per quanti milioni, ed invece la refurtiva è di poche migliaia di euro.

Leggi anche>>> Ladri, la Polizia lancia l’allarme, così vi svaligiano casa: la tecnica usata

Come hanno svaligiato questo appartamento

Il tutto si è consumato nel quartiere della città livornese, Coteto, dove esattamente in via Lombardia, vive un uomo di 63 anni. La vittima è residente al terzo piano di uno dei palazzi della zona, ed ecco perché parliamo di pericolo per l’incolumità stessa dei malviventi.

Perché, stando alle ricostruzioni, i ladri (non si sa per ora quanti), si sarebbero addirittura arrampicati fino al terzo piano, per forzare la porta-finestra per addentrarsi nell’appartamento. Spesso, questi scassinatori si servono anche della semplice porta d’entrata, ma per farlo devono essere sicuri che in casa non ci sia nessuno. Ecco quindi come fanno, a sapere se siamo o meno in casa.

Leggi anche>>> Elisabetta Gregoraci sorprende un ladro in casa: la sua reazione è incredibile

Probabilmente, i ladri sapevano già cosa contenesse l’appartamento svaligiato, perché tra monili d’oro e gioielli, sono stati trafugati circa 5.000 euro. L’uomo, che vive con sua moglie, ha raccontato ai media: “Sì, è successo domenica scorsa, il 20 giugno, di sera e non lo abbiamo ancora detto a mio figlio, che è in vacanza, per non farlo preoccupare”.