È stato venduto all’asta un biglietto per volare nello spazio il prossimo 20 luglio insieme a Jeff Bezos. Il prezzo è da capogiro.

La beneficenza di Jeff Bezos: sapete quanto ha elargito nel 2020?
Jeff Bezos (Fonte foto: web)

Fin da bambini siamo curiosi di conoscere tutto ciò che circonda e le relative caratteristiche. Ne è un chiaro esempio lo spazio, che da sempre suscita una grande curiosità e interesse. In grado di affascinare sia grandi che piccini, in molti sperano di poter fare un viaggio attorno al nostro pianeta, a bordo di una navicella spaziale.

Un sogno che a breve diventerà realtà per i fratelli Bezos, pronti a volare nello spazio il prossimo 10 luglio. Assieme a loro anche un altro passeggero, che si è di recente aggiudicato un biglietto all’asta, per una cifra da capogiro. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo cosa c’è da sapere in merito.

LEGGI ANCHE >>> Amazon, lo strano caso dei venditori scomparsi: cosa sta succedendo

Blue Origin, venduto posto per il volo spaziale con Bezos al costo di 28 milioni di dollari

Space X
Foto di Free-Photos da Pixabay

Sin da quando avevo cinque anni, sogno di viaggiare nello spazio“, ha spiegato qualche giorno fa Jeff Bezos in un post pubblicato sui social. “Il 20 luglio farò quel viaggio con mio fratello. La più grande avventura, con il mio migliore amico“. Assieme a loro un altro “turista spaziale”, che si è aggiudicato il biglietto per il volo con Bezos all’asta, per un prezzo pari a ben 28 milioni di euro.

LEGGI ANCHE >>> Amazon irrompe nella telefonia italiana: tremano tutte le compagnie

È durata appena sette minuti l’asta indetta da Blue Origin che ha raggiunto in così poco tempo una cifra esorbitante, pari a 28 milioni di dollari. I fondi raccolti saranno destinati a un’associazione di beneficenza, ma la società di Bezos spera in questo modo di dare un impulso al nascente turismo spaziale. Il volo in programma il prossimo 20 luglio, ricordiamo, consiste in un tour da 11 minuti attorno alla Terra. Un volo davvero unico nel suo genere, con il turismo spaziale che potrebbe diventare nel corso dei prossimi anni una concreta realtà.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Jeff Bezos (@jeffbezos)