Ruba Gratta e Vinci e scappa: oltre al danno, la grande beffa

Ruba una serie di Gratta e Vinci ed ora rischia tantissimo: il tentativo non è stato di certo, una delle sue idee migliori

Uomo arrestato (Fonte foto: web)

Decisamente, non è stata una mossa intelligente. Ed a giudicare dalla refurtiva, diremmo nemmeno disperato come quello del tentativo di rapina di una mamma romana, con difficoltà ad arrivare alla fine del mese.

Anzi, quello che ci porta fino ad Ilawa, in Polonia, è stato un goffo tentativo, di rubare dei Gratta e Vinci, da parte di un giovane che adesso rischia di non passarla liscia. Ne sarà valsa la pena? Scopriamo perché la risposta è “No”.

Leggi anche>>> Spoleto, furto in tabaccheria: centro città sotto attacco

Cos’ha fatto il maldestro ladro di Gratta e Vinci

Come detto, non solo non è stata una mossa dettata da motivi economici sconfortanti, ma è anche tutto andato male. Sia il motivo del gesto, che le conseguenze. In pratica, un ventiduenne di Ilawa, nella zona appartenente alla Varmia-Masuria, ha rubato dei Gratta e Vinci in un negozio.

Per rivenderli, penserete, invece no, neanche la furbizia di provare a ricavarci qualcosa. Semplicemente, li ha rubati per grattarli tutti. Uno scaffale pieno di biglietti, ha attirato la sua attenzione ed il ragazzo poco più che ventenne, li ha portati via tutti da un semplice negozietto di alimentari, senza pagare.

Leggi anche>>> Specializzati nel trucco della giacca: così è stata beccata una coppia di ladri (VIDEO)

Non si sa perché, ma in genere i furti di Gratta e Vinci sembrano destinati a fini rocambolesche, come quella del ladro di biglietti che poi si è schiantato, finendo la sua corsa un po’ troppo presto. Invece il ragazzo polacco ha almeno avuto il tempo di grattare tutti i biglietti della refurtiva, rivelatisi tutti perdenti. Dopo la denuncia alla polizia, le forze dell’ordine lo hanno trovato e fermato. Ora, per furto di Gratta e Vinci, il ragazzo rischia ben 5 anni di galera.