Scuola, esami: quanto guadagna un presidente di commissione

Esami di maturità 2021, buone notizie per i professori: sapete quanto guadagna un presidente di commissione?

Esami di maturità (Fonte foto: web)

La maturità si avvicina anche quest’anno. Per gli studenti delle scuole superiori, sta per arrivare il momento fatidico. E di certo, c’è chi come loro, andrà in vacanza in ritardo, perché qualcuno dovrà pur far sostenere i suddetti esami. Certo, ci sono lavori più affascinanti e con cui si guadagna di più, come per il doppiatore Luca Ward, ma anche fare il presidente di commissione, non è così male.

Ebbene sì, per chi se lo stesse chiedendo, i presidenti di commissione, percepiscono una specie di bonus che va a complementare lo stipendio da professore. Rispetto agli anni precedenti, la pandemia ha cambiato anche il modo di sostenere gli esami. Si va solo per l’orale ed i professori presenti sono 6 interni alla scuola ed un presidente esterno.

Leggi anche>>> Claudia Ruggeri, quanto guadagna Miss Claudia di Avanti un altro

Quanto conviene andare agli esami per il presidente di commissione

Ed allora andiamo per gradi. I commissari esterni, generalmente grazie agli esami, portano a casa ben 911 euro. Quelli interni invece, molto meno: 399 euro, mentre un presidente di commissione agli esami 2021, praticamente riceve quasi un nuovo stipendio, 1.249 euro. E pensare che una ragazza dell’età dei loro studenti, ha già smesso di studiare perché guadagna 10.000 euro al giorno con Tik Tok.

C’è poi tutto un calcolo da fare, secondo la residenza e la sede degli esami, per i compensi della commissione della Maturità 2021. Praticamente, nominati nel proprio comune di residenza o fuori da esso, in sede di esame raggiungibile in 30 minuti con i mezzi di linea extraurbani, gli esterni, interni ed il presidente percepiscono ulteriori 171 euro. Per tutte le chiamate da posti raggiungibili dai 31 ai 60 minuti con linee extraurbane, tutti invece percepiscono ulteriori 568 euro.

Leggi anche>>> Roman Abramovich, quanto guadagna il proprietario del Chelsea: patrimonio e stipendio

Quando invece, si venisse nominati fuori dal proprio comune di residenza e per un tempo calcolato come almeno 61 – 100 minuti, con i mezzi di linea extraurbani, sia commissari interni che esterni, che il presidente, ricevono 908 euro. Infine, sempre se chiamati da altri comuni, con un tempo di raggiungimento del posto di più di 100 minuti, il bonus è 2.270 euro.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base