Una vicenda che ha assunto tratti quasi drammatici, per come alcune cose si sono incastrate tra loro. Ma poi tutto è cambiato.

Gratta e vinci
Gratta e vinci

Una vicenda dai contorni grotteschi, siamo negli Stati Uniti, Massachusetts, Lea Rose Fiega, si reca come spesso fa presso il suo negozio di fiducia per tentare la fortuna. Compra un bel po’ di biglietti  Gratta e vinci e si mette in un angolo per poterli tranquillamente scoprire, diciamo cosi, e capire se in quel caso sia stata fortunata. Niente di rilevante, la donna, cosi, raccoglie le sue cose e va via, lasciando, li dove si era messa a grattate, i biglietti ormai utilizzati e privi di potenziali vincite.

Dopo qualche giorno, il figlio dei titolari del negozio si mette all’opera per fare un po’ di pulizia nel locale e controllare, come ogni volta fa, i Gratta e vinci già utilizzati, cercare nel caso, se qualcosa fosse sfuggito ai giocatori che quotidianamente affollano l’esercizio commerciale dei suoi genitori. Tra i biglietti accatastati li, ce ne uno da 30 dollari, acquistato da Lea Rose Fiega. Il ragazzo nota che non tutti gli spazi sono stati grattati.

LEGGI ANCHE >>> Vince 2 milioni al Gratta e vinci: quello che succede dopo ha dell’incredibile

Getta via Gratta e vinci da 1 milione: il gesto dei negozianti ha dell’incredibile

Biglietto vincente
Butta biglietto vincente

Non tutte le finestre del biglietto in questione erano state grattate, la fortuna, insomma non si era ancora espressa del tutto, e la nostra giocatrice, chissà come aveva dimenticato, o non notato, il particolare. Il figlio dei titolari del negozio inizia a grattare, quindi, le finestrelle ancora intatte. Dopo qualche secondo, l’incredibile sorpresa. 1 milione di dollari, questa la vincita che quel Gratta e vinci stava comunicandogli, il ragazzo è incredulo.

I titolari del negozio sapevano però che quel biglietto apparteneva alla loro abituale giocatrice e decidono di contattarla. La donna inizialmente preoccupata, perchè colpita da quella telefonata, riceva invece rassicurazioni circa il fatto che la sua vita da quel momento sarebbe cambiata.

LEGGI ANCHE >>> Ruota di Milano: maxi vincita al Lotto, la cifra da capogiro 

La donna, alla consegna del biglietto dimenticato, da parte dei titolari del suo negozio di fiducia, è scoppiata a piangere. Mai avrebbe immaginato una cosa simile, una doppia fortuna simile. La vita, a volte sa essere davvero meravigliosa.