Noto attore, regista e conduttore italiano, protagonista di molti programmi di successo, ecco quanto guadagna Enrico Montesano.

Fonte: Facebook

Tra gli attori e registi italiani più conosciuti, Enrico Montesano è uno dei volti più amati del mondo dello spettacolo nostrano. Nel corso degli anni è riuscito a dare vita ad una carriera all’insegna del successo e non è un caso, quindi, che siano in molti ad essere curiosi di scoprire qualcosa in più sul noto artista, come ad esempio a quanto ammonti il suo patrimonio. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo assieme chi è, la sua carriera e soprattutto quanto guadagna.

Enrico Montesano: chi è, altezza, carriera

  • Nome: Enrico Montesano
  • Altezza: 173 cm
  • Peso: informazione non disponibile
  • Data di nascita: 7 giugno 1945
  • Luogo di nascita: Roma

Nato a Roma il 7 giugno 1945, Enrico Montesano è alto 173 cm ed è del segno zodiacale dei Gemelli. Appassionato da sempre di recitazione, debutta nel 1966 a teatro grazie allo spettacolo Humor nero, di Vittorio Metz nel piccolo Teatro Goldoni, in qualità di imitatore. Sempre nello stesso anno debutta al cinema, con Caterina Caselli, in Io non protesto, io amo, di Ferdinando Baldi. L’anno seguente, invece, inizia la sua attività di cabaret al Puff, un noto locale romano.

Nel 1968 fa il suo esordio sul piccolo schermo, grazie al varietà Che domenica amici. Impegnato sia al teatro che in televisione, inizia un sodalizio artistico con Castellacci e Pingitore, che lo porterà nel 1970 a essere una presenza fissa nel programma Dove sta Zazà e Mazzabubù, in coppia con Gabriella Ferri. Montesano approda anche alla radio, dove prende parte al programma Gran varietà per quattro stagioni, tra il 1972 e il 1976. Nel 1972, inoltre, incide anche il suo primo 45 giri, Fortuna sì, fortuna no, seguito poi da A me tu piaci te della Cinevox.

Tra i suoi film più famosi, inoltre, ricordiamo Aragosta a colazione, Qua la mano, Il ladrone, I due carabinieri e Grandi magazzini. Nel 1977 vince un David di Donatello Speciale e nello stesso anno torna sul piccolo schermo sulla Rete 2 col varietà Quantunque io. Proprio grazie a questo programma, di cui è coautore dei testi insieme a Ferruccio Fantone, Montesano vince il premio internazionale per la televisione la Rosa d’oro di Montreaux.

Sempre in televisione ottiene il suo più grande successo nel 1988 al timone del varietà del sabato sera Fantastico accanto ad Anna Oxa. Negli anni novanta dirige e interpreta per due stagioni la serie Pazza famiglia. Ma non solo, nel 1991 torna al cinema con Renato Pozzetto in Piedipiatti. Nella stagione 1999/2000, inoltre, registra il record di incassi al Teatro Sistina con lo spettacolo E menomale che c’è Maria!, per la regia di Pietro Garinei, replicando il successo con Malgrado tutto beati voi.

Nel 2004 lo vediamo su Rai Uno con lo spettacolo Trash – Non si butta via niente, mentre nel 2005 torna in televisione con il film Il mondo è meraviglioso. Il 2009 vede Montesano nel cast di Ex e nel 2010 di Tutto l’amore del mondo per la regia di Fausto Brizzi. L’artista torna in teatro nel 2013 grazie alla commedia musicale C’è qualche cosa in te. Dal 2016 al 2017 fa parte della giuria del programma di Rai 1 Tale e quale show condotto da Carlo Conti. Nel 2019, invece, l’attore fa parte del cast del film Vivere, diretto da Francesca Archibugi.

La pellicola è stata presentata fuori concorso alla 76ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Il 21 maggio 2021, inoltre, partecipa al programma Top Dieci, in squadra con Massimo Lopez e Tullio Solenghi. Oltre al ruolo di attore e conduttore, Enrico Montesano vanta anche una breve esperienza in campo politico. È stato, infatti, consigliere comunale a Roma e al Parlamento europeo, da dove si è dimesso il 24 ottobre 1996, prima di maturare il vitalizio.

LEGGI ANCHE >>> Matilda De Angelis, quanto guadagna la bellissima attrice: patrimonio e stipendio

Enrico Montesano: vita privata, ex, moglie, figli

Fonte: Facebook

Particolarmente riservato, della vita privata di Enrico Montesano si sa davvero ben poco. È stato sentimentalmente legato a Marina Spadaro, madre di suo figlio Mattia. In seguito è convolato a nozze con Tamara Moltrasia, dalla cui relazione sono nati tre figli: Lavina, Tommaso e Oliver.

I due hanno in seguito deciso di separarsi, con Montesano che nel 1992 ha sposato Teresa Trisorio. Dalla loro storia d’amore sono nati due figli, ovvero Michele Enrico e Marco Valerio. L’attore è molto legato a tutti e sei i figli e spesso condivide scatti in loro compagnia sui social.

Enrico Montesano: quanto guadagna e patrimonio

Come spesso accade quando si tratta di artisti particolarmente noti e apprezzati del mondo dello spettacolo, non è dato sapere a quanto ammontino per l’esattezza i guadagni e il patrimonio di Enrico Montesano. Vista la sua carriera all’insegna del successo, però, è possibile ipotizzare che si tratti di cifre non affatto indifferenti. A tal proposito interesserà sapere che, stando ad un articolo di Repubblica del 1991, Montesano all’epoca sembra vantasse un patrimonio pari a 1,751 miliardi delle vecchie lire. Non sono disponibili, comunque, informazioni certe in merito alla situazione patrimoniale del noto attore.

LEGGI ANCHE >>> Laura Pausini, quanto guadagna la vincitrice del Golden Globe: patrimonio e stipendio

Enrico Montesano: Instagram e Facebook

Tra gli artisti più apprezzati del mondo dello spettacolo nostrano, Enrico Montesano è molto seguito anche sui social, in particolar modo su Instagram e Facebook, dove condivide spesso scatti e video con i suoi tantissimi follower.