L’artista sempre impegnato con la nazionale cantanti e sempre più amato dai suoi fan che lo seguono da decenni.

Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri (GettyImages)

Enrico Ruggeri: chi è, altezza, carriera

  • Nome: Enrico Ruggeri
  • Altezza: 176 cm
  • Peso: 78 kg
  • Data di nascita: 5 giugno 1957
  • Luogo di nascita: Milano

Nato a Milano il 5 giugno del 1957, Enrico Ruggeri da il via alla sua carriera musicale insieme al gruppo “I Decibel”. A fine anni settanta il primo album che segna l’esordio nel panorama musicale di una band per alcuni tratti anomala, dal profilo e lo stile assolutamente originale. Il primo album è segnato però anche dalle accuse di vilipendio per il brano “Paparock”. Nel 1980, poi, la prima partecipazione a Sanremo con il brano “Contessa”.

L’anno successivo per Ruggeri si prospetta l’inizio della carriera da solista con l’album “Polvere” e nel 1984 ritorna a Sanremo e da li, la sua carriera prende il volo, caratterizzandosi, inoltre, anche per numerose collaborazioni con altri artisti. Le meravigliose canzoni scritte per Fiorella Mannoia, Loredana Bertè, Fiordaliso e Anna Oxa ne sono la testimonianza. Nel 1987 la vittoria a Sanremo insieme a Giannni Morandi e Umberto Tozzi con il brano “Si può dare di più”.

LEGGI ANCHE >>> Lorella Cuccarini quanto guadagna la più amata dagli italiani?

Enrico Ruggeri: vita privata, figli, moglie

Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri (Instagram)

Enrico Ruggeri si è sposato nel 1986 con Laura Ferrato. Dal matrimonio nel 1990 nascerà Pier Enrico. I due divorzieranno nel 1994. Ruggeri conosce poi Andrea Mirò, sua attuale compagna, cantautrice. Con la Mirò, Ruggeri avrà due figli, Ugo Benedetto e Eva Clara. Il suo primogenito, Pier Enrico, con il nome d’arte Pico Rama, ha di recente intrapreso la carriera musicale.

Enrico Ruggeri: quanto guadagna e patrimonio

Enrico Ruggeri
Enrico Ruggeri (Instagram)

In alcune sue recenti interviste l’artista ha dichiarato di aver guadagnato tantissimi soldi negli anni ottanta e novanta, periodo in cui per sua stessa ammissione sembrava che i soldi “sembrava non finissero mai”. Oggi, cosi come riportano alcuni canali di informazione musicale, il cachet dell’artista per una esibizione dal vivo costerebbe non meno di 25mila euro.

LEGGI ANCHE >>> Elisa Isoardi, quanto guadagna la bella conduttrice: stipendio e patrimonio

Una carriera sempre all’apice per Enrico Ruggeri, anche se per sua stessa ammissione quasi mai compreso dalla critica che non l’ha mai promosso del tutto. L’impegno con la nazionale cantanti, il carattere e quel modo di essere sempre diverso ne hanno caratterizzato la carriera musicale, facendone uno degli artisti più amati dagli italiani.