La nuova tecnologia del digitale terrestre, DVB T2, potrebbe costringerci a cambiare tv, ecco quali i requisiti per il bonus

Tv oscurato (Fonte foto: web)

Secondo l’Osservatorio Mensile Findomestic, aprile è stato un mese molto importante per l’acquisto di nuovi televisori in Italia. L’incremento, è stato di fatto del 2,7%. Cosa spinge gli italiani a comprare una tv nuova? Sempre la stessa cosa, il cambio di digitale terrestre.

Infatti, gradualmente, senza interventi migliorativi, alcuni tv andranno a spegnersi, visto che a quella attuale, subentrerà la tecnologia DVB T2, appunto al digitale terrestre. Ma lo Stato, per questa notizia particolare, ha pensato anche ad un bonus tv.

Leggi anche>>> Unieuro, prezzi incredibili: TV Samsung e LG a meno di 250 euro

Il nuovo digitale che cambierà le tv

Dal dicembre 2019, la possibilità di accedere al bonus è già in atto, ed è di 50 euro ad ogni apparecchio comprato. Il ministro dello Sviluppo, Giorgetti, ha parlato di: “una riflessione rispetto all’opportunità di rafforzare l’incentivo per l’adeguamento del parco televisori delle famiglie”. Lo stesso incentivo non va bene solo per l’acquisto del nuovo apparecchio tv, ma è pensato anche per i decoder di miglioramento rispetto alle tv vecchie.

Per ottenere lo sconto dal venditore, basta essere residenti in Italia ed avere un Isee familiare minore di 20mila euro. Naturalmente, è sempre bene controllare se il proprio, è uno di quei televisori che verranno oscurati a breve, ma non sarà la tecnologia del nostro tv, bensì semplicemente i requisiti di cui prima, a determinare la possibilità o meno di sconto, per l’acquisto del nuovo televisore.

Leggi anche>>> Test per il nuovo Digitale terrestre: controlla l’idoneità del televisore

Spesso, non c’è neanche bisogno del test, per sapere di che tv disponiamo. Se supporta le nuove tecnologie, troveremo probabilmente sul retro, la scritta DVB T2 o H265/HEVC. Altrimenti, basta affidarsi ad un metodo che ormai da mesi viene molto utilizzato nelle case: col telecomando, digitare 100 o 200, ed assicurarsi che appaia la scritta Test HEVC Main10. In tal caso, l’apparecchio che abbiamo non deve essere sostituito.