Ecco la nuova classifica per rientrare tra i possibili vincitori del Superbonus Cashback: più di 2 acquisti al giorno di media

Cashback (Fonte foto: web)

Rispetto ad una settimana fa, la classifica del Superbonus Cashback è cambiata ancora e non di poco. Nonostante a causa di pochi, in tanti siano scoraggiati ora dal provare ad accedere al bonus, chi gioca e tenta il super premio semestrale, si è portato decisamente avanti con le transazioni.

Da ricordare che dopo la speciale riuscita del Cashback di Natale, quello del Superbonus è un ulteriore regalo a chi partecipa, iniziato il 1° gennaio 2021, e che terminerà i primi sei mesi e quindi farà andare a premio i primi partecipanti, il 1° luglio 2021. Chi vuole, ha ancora tanto tempo per provare a vincere.

Leggi anche>>> Cashback, furbetti ancora in azione: come hanno aggirato il sistema

Superbonus Cashback: la classifica del 30 aprile

Dopo i primi sei mesi, i primi centomila partecipanti in classifica, portano a casa ben 1.500 extra, appunto, di bonus. Al completamento dei dodici mesi, se qualcuno di loro sarà rimasto nella speciale classifica, ne porterà a casa altri 1.500 per un premio di 3.000 totali.

Per sapere a che punto della graduatoria è chi spesso paga con carta in negozi fisici, per ricevere appunto, i rimborsi del Cashback, può usufruire di una app apposita per controllare di giorno in giorno. Il Governo precedente quello odierno di Draghi infatti, dopo aver tanto spinto per questa iniziativa, ha realizzato anche la App IO, realizzata per tutto il progetto Cashback ed appunto, con tanto di classifiche aggiornate per il Superbonus.

Leggi anche>>> Il Cashback sarà cancellato: che fine faranno i nostri rimborsi

A proposito di governi, per chi fosse molto legato a questa bella iniziativa pare che stiano per arrivare buone notizie. Il Governo Draghi probabilmente non cancellerà il Cashback, ma ne rivedrà la struttura, così come per Quota 100 delle pensioni. Per quanto riguarda invece l’attuale classifica per il Superbonus Cashback, ad oggi, 30 aprile 2021, si entra a farne parte se si sono completate almeno 304 transazioni, vale a dire la media di 2,24 acquisti al giorno.