Il famoso attore, Robert De Niro, sarebbe indebitato e per questo costretto nonostante l’età a lavorare a ritmi impensabili

Robert De Niro (Fonte foto: web)

Lo dice l’avvocato dell’attore di New York, Robert De Niro: “Bob” sarebbe fortemente indebitato. Nonstante una carriera hollywoodiana consenta introiti impensabili per i comuni mortali, il regista ed attore con otto premi Oscar, oggi sarebbe in evidente difficoltà.

Non è il primo paradosso nel tempo, dove attori, calciatori, ballerini, si sono rovinati per star dietro ad una vita di lussi. Anche le squadre stesse, come abbiamo visto con Inter e Roma, vedono nei numeri dei grandissimi nemici, nonostante ripetiamo, a quei livelli girino soldi impensabili. Ma cosa mette in difficoltà De Niro al punto di far preoccupare chi gli è vicino per la propria salute?

Leggi anche>>> Alessandra Celentano: quanto guadagna la “strega” ballerina, giudice di Amici

Robert De Niro lavorerebbe senza pausa, alla sua età

L’avvocato del noto attore statunitense starebbe accusando dei ritmi forsennati di De Niro, le spese folli pretese dalla moglie, da cui si starebbe separando. Secondo il legale, l’attore con cittadinanza italiana, starebbe inoltre continuando a: “sperperare denaro in abiti di Stella McCartney e in anelli con brillanti del valore di oltre un milione di dollari”. Caroline Krauss, questo il nome della legale, punterebbe quindi il dito contro Grace Hightower, moglie di De Niro dal 1997.

L’attore e la moglie, ormai dal 2018, stanno aderendo ad un’aspra diatriba per divorziare, dove i temi principali sono proprio soldi e proprietà. Certo, abbiamo come detto, già assistito ad attori che versano in condizioni delicate, ma nell’esempio di Roberto Brunetti, l’età non è di certo avanzata come quello dell’hollywoodiano.

Leggi anche>>> Beatrice Marchetti, quanto guadagna il ricco fidanzato della modella naufraga

Tra mogli, figli e divorzi, di fatto, De Niro si ritrova oggi ad avere debiti col Fisco. Per concludere e per capire la situazione attuale dell’ex interprete di film come Il Padrino e Taxi Driver, ecco ancora le parole della sua legale: “De Niro ha 77 anni, e non dovrebbe essere costretto a lavorare a questo ritmo forsennato, sei giorni a settimana e dodici ore al giorno, perché costretto a farlo. Potrebbe ammalarsi, e la festa è finita”.