L’attore famoso ha finito i soldi: “sono senza lavoro, vivo col Reddito di cittadinanza”

Ospite di Pomeriggio Cinque, ascoltato da Barbara D’Urso, l’attore ha sconvolto i fan dichiarando di non avere più soldi

L'attore famoso ha finito i soldi: "sono senza lavoro, vivo col Reddito di cittadinanza"
Barbara D’Urso (Fonte foto: web)

Ospite di Pomeriggio Cinque, l’attore ha deciso di farsi ascoltare dal pubblico a cuore aperto, grazie anche alla collaborazione della conduttrice del programma, Barbara D’Urso. Parliamo di Roberto Brunetti, conosciuto da tutti come er Patata, attore nato a Roma che ha spiegato il perché della sua lunga assenza dal piccolo schermo.

Brunetti, esordì al cinema con Fuochi d’artificio, film diretto da Leonardo Pieraccioni nel 1997, per poi continuare con Paparazzi nel 1998, ed altri film italiani, quali, Il ritorno del Monnezza, Romanzo criminale, Il rosso e il blu, per citarne alcuni.

In tv, lo abbiamo visto grazie a Da cosa nasce cosa, Distretto di Polizia, Una famiglia per caso, Rex, Un ciclone in famiglia 4 ed altre opere. Effettivamente però, il romano nato nel 1967, non gira un film, dal 2012.

Leggi anche>>> La Pupa e il Secchione 2021: quanto guadagnano i concorrenti? Le cifre

Leggi anche>>> Frank Matano, quanto guadagna il comico? Le cifre che non ti aspetti

L’attore svela di essere rimasto senza soldi

Ma Brunetti ha raccontato che non solo in ambito artistico, non ha avuto fortuna. Infatti, spiega che l’epidemia Covid ha colpito da vicino anche lui. “Vivo con il reddito di cittadinanza, ho urgente bisogno di lavorare, – ha dichiarato l’attore nel salotto della D’Urso – Ad agosto organizzavo degli aperitivi, il mio nome ancora richiamava clienti. Poi con la chiusura di bar e ristoranti ho perso il lavoro”.

Ed ancora, spiega er Pomata: “Vivo con il reddito di cittadinanza. In passato ho avuto una pescheria, ma l’ho venduta perché avevo due protesi, una al braccio e una all’anca. Dopo la brutta storia dell’arresto, vorrei ricominciare”.

Di che arresto si parla, si chiederanno in tanti che non hanno seguito tutte le vicende legate all’attore, scomparso dal giro dei radar. Lo stesso Roberto Brunetti, ha ripercorso la sua situazione giudiziaria: “Mi hanno trovato con un po’ di erba. Sai quella disperazione che ti porta a fare un po’ di stupidaggini. Ho pagato con due anni di reclusione: 6 mesi a casa, e gli altri alla casa circondariale di Velletri”.