Attenti alla nuova truffa dell'”acqua inquinata”, attraverso la quale alcuni malintenzionati cercano di rubare soldi e gioielli al malcapitato di turno.

ACqua
Foto di Studio-Fritz da Pixabay

Il 2020 è stato segnato dall’impatto del Covid che ha portato inevitabilmente a cambiare molte nostre abitudini. Al fine di contrastarne la diffusione, infatti, viene richiesto di prestare particolare attenzione ad alcuni accorgimenti, come ad esempio il distanziamento sociale e l’utilizzo delle mascherine. Un contesto particolarmente complicato che porta molte famiglie a dover fare i conti con delle minori entrate economiche, conseguenti le chiusure di molte attività lavorative.

Nonostante il momento di crisi causato dal Covid, i truffatori continuano ad agire, pronti a far cadere nella trappola il malcapitato di turno. A partire dalle truffe delle assicurazioni online, fino ad arrivare alle finte mail con offerte strepitose, sono davvero tanti i tentativi di raggiro a cui dover prestare attenzione. Proprio in tale ambito vi parliamo di un nuovo tentativo di truffa che sfrutta le paure delle persone, pur di estorcere del denaro. Entriamo quindi nei dettagli e vediamo in cosa consiste.

LEGGI ANCHE >>> Postepay, attenti alla truffa: in questo modo vi rubano i soldi

“Acqua inquinata”, attenti alla truffa: cosa sta succedendo

acqua in casa

Anche ai tempi del coronavirus i truffatori continuano ad agire, con lo scopo di far cadere nella trappola il malcapitato di turno. Ne è un chiaro esempio un nuovo tentativo di truffa che rischia di colpire in molti. A renderlo noto è La Voce di Rovigo, che ha raccontato come le forze dell’ordine abbiano ricevuto diverse segnalazioni provenienti dalla zona di Rovigo e del Medio Polesine.

A quanto pare alcuni malintenzionati, approfittando della pioggia caduta in questi giorni, hanno tentato di entrare in casa, adducendo la scusa che della presenza di inquinanti nell’acqua. Fingendosi dipendenti della società che gestisce le Acque, bussano alla porta, avvisando della presenza di inquinanti. Ma non solo, tali elementi sarebbero in grado di danneggiare in particolar modo i soldi e gli oggetti in oro.

LEGGI ANCHE >>> La banca non manda sms! Che fine fanno i nostri soldi se ci truffano?

Ovviamente, come è facile intuire, si tratta di un tentativo di truffa e per questo motivo è sempre bene prestare la massima attenzione. Presi dalla paura che qualcosa possa far male alla propria salute oppure danneggiare oggetti di valore, infatti, è possibile non accorgersi sul momento del raggiro, finendo per cadere nella trappola. Meglio quindi stare sempre all’erta, onde evitare di dover fare i conti con possibili inconvenienti.