Il bonus vacanze non è ancora scaduto e potrà essere sfruttato nel corso dell’estate 2021 e non solo. Vediamo chi può beneficiarne e fino a quando può usarlo

bonus vacanze

Seppur a fari spenti l’Italia vuole far partire nel migliore dei modi la stagione estiva. Oltre alle fondamentali riaperture, un input a questo movimento potrebbe darlo anche la proroga del bonus vacanze 2020.

Al contrario di quanto si possa pensare non è scaduto e quindi può essere impiegato come meglio si crede nel 2021, a partire proprio dall’estate, periodo in cui notoriamente un po’ tutti gli italiani si concedono almeno qualche giorno di svago. Tutto ciò è possibile grazie al Decreto Milleproroghe che ha sancito la validità dello strumento fino al 31 dicembre 2021. 

LEGGI ANCHE >>> Bonus vacanze 2021: c’è ancora poco tempo per sfruttarlo

Bonus vacanze: chi può utilizzarlo e in che modalità

Per chi non lo ricordasse si tratta di un buono del valore di 500 euro da spendere in alberghi, bed and breakfast e strutture affini (in Italia) per le famiglie con ISEE al di sotto dei 40mila euro. 

La somma può essere detratta dalla dichiarazione dei redditi o utilizzata per pagare fino all’80% della spesa prevista per il pernottamento. Quindi, le famiglie che lo avevano richiesto e non utilizzato lo scorso anno hanno ancora questa opportunità.

Quindi non si tratta di un nuovo bonus ma semplicemente della proroga di quello già esistente. Risulta però necessario l’aggiornamento dell’ISEE visto che quello dello scorso anno non è più valido dopo il 31 dicembre 2020.

LEGGI ANCHE >>> L’incognita del Bonus Vacanze: una proposta per renderlo più efficace

Al pari del Cashback anche il bonus vacanze può essere usato tramite l’applicazione IO. Chi non l’ha scaricata può farlo nell’apposito store presente sul proprio smartphone e poi inserire le credenziali SPID prima e il valore dell’ISEE poi. L’alternativa è l’accesso tramite carta d’identità elettronica. Insomma, le tanto sospirate vacanze all’interno del territorio italiano tornano ad essere possibili.